Cosa fa consumare i giga di internet

Dopo aver visto come risparmiare MB internet su iPhone e come funzionano i GB di internet, ti stai chiedendo realmente cosa fa consumare i giga di internet e come risparmiare dati. Per esempio Whatsapp o Facebook sono applicazioni che consumano troppo traffico dati oppure no? Cosa posso fare con un giga? E cosa posso fare con 2 giga?

Le domande sono tante e spesso succede che i giga non bastino e si arriva a fine mese come si suol dire “giusti giusti” o, peggio ancora, i giga finiscono ancor prima del rinnovo dell’offerta internet. Ecco allora alcuni chiarimenti su cosa vuol dire “giga internet”, cosa fa consumarne di più e alcuni consigli per risparmiarli senza per questo dover “sacrificare” la tua attività online.

iPhone internet

Cosa posso fare con uno o due giga

Se fai un largo uso di internet sul tuo smartphone o tablet Android, sul tuo iPhone o iPad, potresti arrivare a fine mese a secco. Se fino a a qualche tempo fa 1 o 2 Giga di internet erano davvero più che sufficienti, ora sembrano non bastare più. Perchè? Eppure ti sembra che il tempo che trascorri su internet non sia cambiato di molto.

In realtà quello che fa consumare più Giga non é tanto il tempo trascorso su internet, quanto quello che il tuo telefono FA con internet. Le cose che fanno consumare più GB di traffico dati sono:

  • Il costante aggiornamento di app e giochi. Quando infatti scarichi gli aggiornamenti usi traffico internet. Questa é una delle cose più pesanti. che consumano GB. Inoltre, tante più applicazioni hai sul tuo smartphone, tanto più saranno di regola gli aggiornamenti che ricevi e quindi maggiore il consumo di dati.
  • I video online. Forse non te ne sei reso conto, ma Facebook e Whatsapp ormai pullulano di video. Quando guardi video su internet col tuo dispositivo mobile consumi giga internet e ne consumi non poco.

Ecco: queste che hai appena letto (aggiornamento di app e video online) sono le cose che ti fanno consumare più Giga internet.

Consigli per risparmiare

Il primo consiglio é, ovviamente, quello di limitare la visione dei video a quando sei connesso tramite wifi e non tramite la tua offerta internet mobile. Quante volte ti capita infatti di vedere su Facebook o Whatsapp un video che in realtà neanche ti interessa così tanto? Allora limitati a vedere solo quelli necessari e il resto guardalo solo quando sarai connesso con wifi.

Per essere ancora più tranquillo, blocca la riproduzione automatica di video su Facebook. Come si fa? Le la guida su:

Per quanto riguarda invece il consumo delle applicazioni o dei giochi, che “rubano” GB quando scaricano gli aggiornamenti, abbiamo un consiglio ad hoc.

App per limitare traffico dati

Lo sai che ci sono specifiche applicazioni che ti permettono di limitare il consumo del traffico dati mobile?

Per Android c’è 3G Watchdog. Grazie a quest’applicazione puoi monitorare continuamente il tuo consumo (per tutte le sim: Vodafone, 3, Tim, Wind, ecc.), puoi decidere di far bloccare in automatico la connessione 3G in talune occasioni e ha tante altre funzioni che ti consentono di monitorare il traffico in tempo reale, anche con grafici specifici e widget ad hoc.

Per iOS c’è Soglie Dati, anche quest’applicazione é compatibile con tutti i gestori (Wind, H3G, Vodafone, Tim…), ti permette di controllare il consumo di internet anche tramite i widget per tenere sotto controllo la situazione costantemente.

Monitorare il traffico dati é importantissimo e vedrai che i consumi diminuiranno un bel po': non rimarrai più a secco a fine mese!

Migliori offerte Adsl del momento