Se ripristini l’iPhone ecco cosa succede

Niente da fare. Stavolta il tuo iPhone (o iPad) non ne vuole sapere proprio nulla. Hai provato a ravviarlo, hai provato ad aggiornarlo all’ultima versione di iOS ma niente: il device sembra bloccato, non risponde ai comandi o semplicemente non è più veloce e scattante come una volta.

Stai pensando di fare un ripristino, però è la prima volta che ti accingi a questa procedura e le domande sono tante: con il reset perdo i contatti, i numeri di telefono memorizzati in rubrica? Perdo le conversazioni Whatsapp? Perdo tutto oppure c’è qualche modo per salvare il salvabile?

iPhone

Cosa perdi

Il ripristino è un vero e proprio reset, una formattazione per riportare il device alle condizioni di fabbrica, come se fosse nuovo. Solitamente se sul tuo device c’erano problemi software, con il reset vengono risolti. Se invece il problema continua allora probabilmente si tratta di qualche danno di natura hardware e quindi devi recarti in assistenza.

Il reset, nello specifico:

  1. Cancella le informazioni e le impostazioni presenti sul dispositivo; quindi perderai contatti, musica, video, foto, conversazioni Whatsapp.
  2. Installa l’ultima versione di iOS.

Se non vuoi perdere tutti i dati, puoi fare un backup completo e poi, dopo aver effettuato il reset, riportare tutti i dati sul device ripristinando il backup. A questo link puoi sapere meglio a cosa serve il backup di iPhone. Qui invece puoi scoprire come effettuare un backup iPhone ed infine come ripristinare backup iPhone.

Se non vuoi perdere le conversazioni Whatsapp invece, prima del ripristino devi fare così: Apri Whatsapp, vai in Impostazioni > Impostazioni Chat > Backup della chat. In questo modo puoi fare il backup di tutte le conversazioni e scegliere, se lo desideri, anche la frequenza con cui il device lo farà anche in futuro, automaticamente.

Attenzione: il backup delle conversazioni Whatsapp viene salvato in iCloud, per cui assicurati di aver impostato iCloud sul tuo iPhone e fai anche il backup generale dell’iPhone sempre su iCloud in modo da avere tutto su uno stesso spazio.