Come controllare se un telegramma è stato consegnato

Puoi inviare telegrammi con Telecom (Tim), inviare telegrammi con Vodafone, con Wind, Tre, Fastweb, perchè ormai tutti i gestori permettono di inviarli tramite telefono. Oppure puoi inviarli semplicemente nella classica maniera: con Poste Italiane. Qualunque sia il servizio con cui hai inviato il telegramma, che sia con Poste Italiane o per telefono, hai la possibilità di controllare se un telegramma è stato consegnato al tuo destinatario.

Verificare se il destinatario ha ricevuto il messaggio è molto semplice: segui la guida di oggi per scoprire se quella persona ha ricevuto il messaggio, se sta arrivando in ritardo oppure se non è ancora arrivato. Il metodo è semplicissimo.

Telegramma

Verifica e tracciabilità

Allora, innanzitutto devi sapere che non esiste un servizio di tracking (tracciabilità) del servizio Telegrammi. Per sapere se il tuo telegramma è giunto a destinazione, puoi attivare il servizio di esito del recapito del telegramma, al costo di 7 euro (non è gratis quindi). Puoi attivare il servizio:

  1. Nel momento in cui invii il telegramma;
  2. In un momento successivo, non c’è problema.

Ciò significa che non necessariamente devi richiedere il servizio contestualmente all’invio del telegramma, puoi chiederlo anche dopo, se per esempio il tuo destinatario non ha risposto e ti è venuto il dubbio che non l’abbia ricevuto.

Entro 48 ore dall’attivazione di questo servizio, Poste Italiane ti invierà a sua volta un telegramma con i seguenti dati:

  • Codice del telegramma che hai inviato;
  • La data in cui è stato consegnato (sì, perchè il telegramma deve essere firmato dal destinatario quando lo riceve);
  • Se il destinatario era assente al momento della consegna, Poste Italiane ti sottolinea che il telegramma è stato comunque lasciato nella cassetta postale di quella persona.

Per informazioni, puoi contattare il servizio clienti Poste Italiane al 803 160 oppure contattarli sulla pagina ufficiale di Facebook, dalle 8 al 20 dal lunedi al venerdi.