Come capire se iPhone è rigenerato

Il tuo iPhone (o iPad) ha avuto dei problemi e sei stato costretto a lasciarlo in assistenza. Qui ti hanno consegnato un altro iPhone e ti stai chiedendo se si tratti di un dispositivo nuovo o rigenerato. Oppure hai comprato un iPhone nuovo, ma non ti fidi molto del venditore e temi che si tratti di un rigenerato. E’ possibile verificarlo?

Come capire se un iPhone è rigenerato? Oggi ti spiego alcuni piccolo trucchi per sapere se il tuo iPhone è perfettamente nuovo oppure no. Leggi la guida di oggi e ti farò vedere cosa devi fare per accertartene!

iPhone vecchi e nuovi

Gli iPhone o iPad ricondizionati sono device che durante la produzione non hanno passato il controllo di qualità e quindi vengono tolti dal mercato, verificati dallo staff con ben quattro controlli qualità e riparati perfettamente. Questi device vengono inviati agli Apple Store per le sostituzioni. Oltre a questi, si aggiungono man mano anche i device ritirati dai clienti, a loro volta vengono testati, riparati e di nuovo dati ai clienti in sostituzione.

Riconoscere se è nuovo o no

Ci sono svariati metodi per capire se si tratta di un iPhone nuovo o ricondizionato:

  1. Controlla la scatola dell’iPhone, se l’IMEI viene cambiato con uno nuovo, attaccato con un adesivo probabilmente si tratta di un iPhone ricondizionato.
  2. Sulla confezione di vendita potresti trovare la scritta “Refurbished”, che significa appunto ricondizionato.
  3. Inserisci l’IMEI in questo sito Chipmunk. Si tratta di un sito che, inserendo il codice IMEI; ti indica il modello e la data di produzione del tuo iPhone. Se la data di produzione non è recente è più probabile che sia sia un iphone ricondizionato, ma non è comunque detto.
  4. Se la prima cifra dell’IMEI è 5, si tratta di un iPhone rigenerato. I nuovo riportano un seriale che inizia con 8. Questo è il metodo che ti da la certezza che si tratti di un iPhone nuovo oppure usato ricondizionato.

Se hai scoperto che si tratta di un cellulare ricondizionato non preoccuparti: sono completamente sistemati e perfezionati, esteticamente perfetti, sterilizzati e le scocche sono nuove. Qui puoi sapere come funziona la garanzia per gli iPhone ricondizionati.

Altra domanda: è possibile pretendere dall’Apple Store che l’iPhone difettato sia sostituito con uno nuovo e non ricondizionato? Sì, ma solo se non sono passati 14 giorni dall’acquisto. In caso contrario decide l’Apple Store con quale device effettuare la sostituzione, ma ripeto, gli iPhone e gli iPad ricondizionati sono device perfettamente funzionanti ed esteticamente ineccepibili, al pari dei nuovi.