Meglio cellulare brand o no brand

Cosa significa “smartphone brandizzato”? Meglio un cellulare brand o no brand? Un cellulare brandizzato è un dispositivo che ha la firma del gestore telefonico. Se infatti guardi sulla scocca di questo telefono, trovi la scritta Tim, Vodafone, Tre, Wind, ecc. a seconda dell’operatore scelto.

Quali sono i pro e i contro di avere un cellulare brandizzato o no? Uno smartphone con il logo della compagnia telefonica non rappresenta solo una particolarità estetica. Il cellulare stesso, le funzionalità e le applicazioni presenti subiscono delle modifiche, che appunto rendono il cellulare brand un dispositivo legato a uno specifico operatore.

Cellulare

Cosa significa

Classico esempio: se compri un cellulare brandizzato Vodafone, quando lo accendi noterai che è già installata l’applicazione Vodafone per controllare il traffico residuo e altre applicazioni con cui Vodafone ha stretto un accordo. Anche la grafica potrebbe essere un po’ diversa rispetto a un telefono no brand.

Un cellulare no brand é infatti un dispositivo completamente libero, non legato a nessun operatore. Che non ha alcuna personalizzazione. Così, se per esempio compri un iPhone senza brand, non ci sarà nessuna applicazione o funzionalità riferita agli operatori telefonici.

Pro e contro

Molti si chiedono se e quanto convenga acquistare un cellulare brandizzato o no. Tra l’altro il brand si trova sia su telefoni di fascia molto bassa (per intenderci, quelli che userebbe anche la nonna, con poche caratteristiche e persino senza internet), sia sui cellulari di ultima generazione.

Considera poi che, spesso, i cellulari brandizzati sono venduti in abbinamento a particolari offerte telefoniche. Sono legati quindi a un contratto, una vendita a rate, un abbonamento. Ragion per cui, potresti trovare conveniente comprare un cellulare brand perchè magari quel tale operatore offre una particolare promozione.

Ecco alcuni motivi per cui invece un cellulare brandizzato non conviene.