Bip mobile a che rete si appoggia

Bip Mobile a che rete si appoggia? Si tratta di un nuovo operatore virtuale economico, che permette di risparmiare sui costi delle telefonate, offrendo tariffe low cost, con la possibilità di acquistare un nuovo numero oppure fare richiesta di portabilità, mantenendo il proprio numero di telefono attuale.

Questo nuovo gestore non ha una infrastruttura propria per cui si appoggia su quella di Tre Italia, per questo motivo la copertura rete e segnale, é da ritenersi come quella della Tre. Proprio per questo, le sim Bip Mobile funzionano solo su telefonini UMTS, come avviene per l’operatore Tre Italia. Ecco costi e dettagli delle offerte della compagnia.

Tariffa 3X3: per chiamare tutti i gestori al costo di 3 centesimi al minuto, con scatto alla risposta di 16 centesimi e tariffazione anticipata di 30 secondi. Gli sms sono conteggiati 12 cent verso tutti. Inoltre é prevista la ricarica di 3 centesimi ogni 10 messaggi SMS ricevuti al mese da tutti gli operatori, tranne da Tre e dagli operatori virtuali che si appoggiamo alla Tre.

Tariffa 1 Centesimo: per chiamare tutti a 1 centesimo al minuto, sempre con scatto alla risposta di 16 cent, tariffazione anticipata di 30 secondi e messaggi sms a 12 centesimi verso tutti. Non é prevista autoricarica per i messaggi ricevuti.

Se compriamo una Bip Card entro il 12/01/2013, è previsto il raddoppio delle ricariche (fino al 31 Marzo 2013). Basterà ricaricare almeno 10€ al mese per ricevere altri 10 euro il mese successivo. Il limite massimo di ricarica mensile per cui si ha diritto al bonus é di 50 euro. Le sim Bip Mobile possono essere acquistate on line (la spedizione é gratis in tutta Italia), o nei negozi convenzionati.

A questo link possiamo verificare la copertura rete di Bip Mobile.

Articolo pubblicato in Settimocell » Notizie » Notizie altri gestori

Commenti