Come utilizzare un tablet

Essere super tecnologici non significa di certo essere persone migliori. Ci sono persone che della tecnologia ne fanno un baffo, al massimo comprano un Nokia da 50 euro per telefonare e messaggiare e vivono felici e tranquilli (forse anche più degli altri). Non c’è quindi nulla da vergognarsi se ci poniamo la seguente domanda: come utilizzare un tablet? Cos’è, come funziona ma soprattutto a cosa serve?

In effetti non sono pochi coloro che se lo sono chiesti: un tablet cos’é? È una via di mezzo tra smartphone e pc, alcuni tablet permettono anche di telefonare e messaggiare, andare su internet, fare ricerche, prendere appunti. Alla fine quindi un tablet non é altro che un pc, con un formato diverso e con qualche funzionalità in meno e qualcuna un più. Ecco come utilizzarlo al meglio nel caso dovesse venirvi la voglia di comprarne uno, magari low cost!

A CHE COSA SERVE UN TABLET PC

I tablet sono dispositivi portatili a metà strada tra pc, smartphone e ebook reader: permettono infatti di scrivere documenti, navigare su internet, fare telefonate e videochiamate, accedere ai social network (Facebook, Twitter, LinkedIn, ecc), fare calcoli in Excel, ma anche giocare, scattare foto, registrare e guardare video, leggere libri e ascoltare musica. Il tablet solitamente é un touchscreen per cui ci permette di navigare nel menu con il solo tocco delle dita. Ultimamente si stanno diffondendo anche i cosiddetti “ibridi”, che hanno in dotazione (o da comprare a parte) anche una tastiera da agganciare al tablet in modo da trasformarlo, all’occorrenza, in un netbook.

TIPI DI TABLET

Ovviamente di tablet ormai ce ne sono moltissimi e le differenze innumerevoli. Tuttavia possiamo fare alcune distinzioni, innanzitutto in base alle dimensioni: ci sono quelli da circa 7 pollici e quelli da circa 10 pollici, quindi una bella differenza sostanziale, soprattutto per chi ha problemi di vista o comunque preferisce un dispositivo dalle dimensioni più o meno importanti. Poi chiaramente il processore, il prezzo: ci sono tablet che costano meno di 100 euro ma permettono tranquillamente di accedere a tantissime funzionalità e ci sono tablet che arrivano a 1000 euro, sicuramente per i più appassionati ed esperti.

SISTEMA OPERATIVO

Nella scelta di un tablet occorre prestare particolare attenzione al sistema operativo. I più utilizzati sono: iOS per Apple, Android (sistema di Google, utilizzato nella stragrande maggioranza dei tablet essendo un sistema operativo open source cioè gratis) e Windows (della Microsoft). iOS è molto curato, sviuppato ed elaborato. Android, è molto facile da usare e in continuo miglioramento. Windows é più recente e quindi siamo ancora in attesa di capire bene come funziona.

COME UTILIZZARE UN TABLET

Innanzitutto per navigare in internet: tramite l’apposito browser potremo navigare sul web tranquillamente come avviene per un normale pc, vedere video, fare ricerche, scaricare contenuti e andare sui social network. Ovviamente per connettersi al web é necessario usare una connessione dati (meglio attivare una specifica offerta internet per tablet).

Con un tablet possiamo inoltre aprire, scrivere e leggere documenti Office, per esempio in formato Word e Excel. Per far questo occorre però acquistare un software specifico che troviamo nei vari store on line. Ogni sistema operativo ha infatti un market on line (accessibile dal nostro tablet tramite connessione internet) dove potremo acquistare un software per la lettura di documenti office e una miriade di altre applicazioni per personalizzare al massimo il nostro dispositivo. Tante applicazioni sono anche assolutamente gratis!

Migliori offerte Adsl del momento