Come utilizzare iPhone come modem per PC

In passato per condividere la connessione dati Internet del nostro iPhone con il computer ci si doveva ingegnare e davvero tanto, installando dal marketplace alternativo Cydia (disponibile soltanto con il Jailbreak) dei particolari tweak che permettevano appunto di effettuare la condivisione del traffico dati.

Ora per fortuna l’intero procedimento è stato semplificato moltissimo, dal momento che la funzione di Hotspot Wifi è stata integrata direttamente all’interno del sistema operativo iOS. In questa guida vediamo di scoprire assieme come utilizzare iPhone come modem per PC in pochi e semplici passaggi.

Prima di tutto, assicuriamoci che il nostro iPhone abbia installata l’ultima versione del sistema operativo iOS. Per controllare la presenza di eventuali aggiornamenti di sistema, ci basta collegare il melafonino al PC tramite il cavo dati USB e avviare il software iTunes.

Dopo aver aggiornato l’iPhone all’ultima versione di iOS, facciamo tap sull’icona delle “Impostazioni”, scegliamo la voce “Generali” e quindi “Rete”. A questo punto non ci resta altro da fare che attivare l’opzione Hotspot Personale e impostare una password d’accesso, in modo da evitare che altre persone si connettano senza permesso alla nostra rete Wifi appena creata. Adesso non ci resta altro da fare che accendere il nostro PC e collegarci alla connessione Wifi creata dall’iPhone tramite la funzione Hotspot Personale.

Ricordiamo che non tutti gli operatori telefonici supportano il Tethering via Wifi. Consigliamo inoltre di sottoscrivere un abbonamento flat per la connessione dati su rete 3G, onde evitare spiacevoli sorprese in termini di credito disponibile. Dal momento poi che la condivisione della connessione dati 3G su rete Wifi consuma molto batteria, consigliamo di tenere collegato l’iPhone al caricabatterie fino al termine della condivisione.

Migliori offerte Adsl del momento