Come rintracciare un cellulare con Google

Vogliamo scoprire dove si trovano i nostri amici in questo momento? Controllare la nostra stessa posizione, condividerla o addirittura fare il check-in in luoghi come i ristoranti per far sapere a tutti nostri amici dove siamo e guadagnare uno status nei luoghi? Forse ci siamo spinti troppo in là: iniziamo semplicemente a vedere come rintracciare un cellulare con Google e poi vediamo tutti gli altri servizi accessori!

Il colosso di Mountain View ha messo a disposizione di tutti, un servizio GPS che permette di localizzare il nostro smartphone o quello degli amici, questo software é basato sulle mappe di Google maps, si chiama Google Latitude ed ha veramente poche pretese funziona infatti con quasi tutti gli smartphone ed è gratis.

Come usare Google Latitude? Innanzitutto dobbiamo scaricarlo. Il download é gratis e basta semplicemente andare su http://google.it/latitude dal browser del nostro smartphone e scaricare Google Maps Mobile con Latitude o se siamo meno esperti andare qui su Google e inviare la URL direttamente sul nostro telefono. A questo punto utilizzarlo sarà semplice, basterà semplicemente effettuare l’accesso (essendo un’estensione di Maps é accessibile solo dopo aver effettuato il login a Google Maps con le nostre credenziali) e rintracciare la posizione di colleghi, amici, parenti, nonchè rendere visibile la nostra.

È chiaro che per questioni di privacy non ci sarà possibile rintracciare chiunque, ma solo le persone a cui abbiamo inviato un invito via email e ricevuto la sua autorizzazione. Per usare Google Latitude non è necessario avere o utilizzare il GPS, può tranquillamente utilizzare una connessione internet wifi o ethernet (pc) o HSDPA/UMTS/GPRS, anche se, con il GPS aiuta sicuramente. Essendo un’applicazione che usa una connessione internet quindi, occorre attivare un’offerta internet apposita o comunque verificare le tariffe previste dal nostro gestore.

Una volta che gli amici hanno accettato il nostro invito, visualizzeremo sullo smartphone un’icona che identifica un amico e l’area geografica approssimativa in cui si trova in quel momento. Cliccando sull’icona potremo telefonargli, mandargli un sms, una email o chattare con lui.

Oggi stiamo un po’ così e non vogliamo essere reperibili? Nessun problema: con Google Latitude, oltre a rintracciare cellulari, possiamo in qualunque momento decidere di non rendere visibile la nostra posizione, a tutti o a uno o più amici, disattivare solo alcune nostre informazioni visibili agli altri, oltre ovviamente a disattivare il servizio completamente.

Google Latitude é compatibile con smartphone Android, Blackberry, iPhone, Symbian, Windows Mobile.

Migliori offerte Adsl del momento