Motorola Droid Fighter caratteristiche in anteprima

Motorola Droid Fighter ha fatto la sua prima comparsa in anteprima sul forum cinese PhoneHK e, nonostante manchi ancora ogni genere di annuncio ufficiale, già iniziano a circolare sul web diverse indiscrezioni sulle sue possibili caratteristiche tecniche.

Prima di tutto, pare che il nuovo samrtphone abbia in comune con il Droid Razr MAXX la potente batteria da 3300 mAh, la quale permette di raggiungere fino a 380 ore in stand-by e ben 21 ore e mezza in conversazione su rete 2G. Ma le similitudini con il Razr MAXX si fermano qui: si vocifera infatti che il nuovo prodotto della casa alata abbia un ampio display multi-touch da 4.6 pollici e sia equipaggiato nativamente con il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Da cosa lo si può capire? E’ semplice: guardando attentamente la fotografia, possiamo notare come il telefono sia privo dei tasti funzione, scelta resa appunto possibile soltanto con la versione 4.0 ICS dell’OS mobile firmato Google.

Purtroppo mancano ulteriori dettagli sulla scheda tecnica del terminale, ma non dovremo attendere molto per conoscere tutto l’hardware in maniera completa. Motorola Droid Fighter, sempre secondo voci di corridoio non confermate dall’azienda statunitense, dovrebbe essere disponibile per la vendita negli USA a partire dal prossimo 12 Aprile, in esclusiva con l’operatore Verizon Wireless che di recente ha potenziato la propria rete 4G LTE.

In attesa di saperne di più a riguardo su questo smartphone, ricordiamo che il Motorola DROID RAZR MAXX ha un display multi-touch Super AMOLED da 4.3 pollici con risoluzione di 960 x 540 pixel e profondità di 16 milioni di colori, 8 GB di memoria flash interna (espandibile fino a 32 GB grazie alla presenza dello slot microSD), 1 GB di memoria RAM, un processore TI OMAP 4430 dual core da 1.2 Ghz, una webcam frontale da 1.3 Megapixel per videochiamate in HD e una fotocamera posteriore da 8 Megapixel con flash LED e autofocus.

Migliori offerte Adsl del momento