Motorola Droid RAZR MAXX, reti 4G LTE e batteria a lunga durata

Motorola Droid RAZR MAXX è stato appena annunciato ufficialmente all’evento CES 2012 dai dirigenti dell’azienda statunitense. Dal punto di vista del design e dell’hardware, questo smartphone 4G LTE è esattamente identico al precedente modello Droid RAZR e l’unica differenza è la presenza di una batteria a lunga durata da ben 3300 mAh.

La prima versione del RAZR era infatti dotata di una batteria da 1780 mAh, con la conseguenza che l’autonomia in generale era molto bassa se si utilizzava la connettività 4G LTE, molta più esosa di energia rispetto a quella 3G HSPA.

Motorola ha quindi deciso di correre ai ripari, e l’ha fatto proponendo questo nuovo Droid RAZR MAXX. A sorpresa, l’inclusione di una batteria a lunga durata non ha comportato modifiche drastiche a livello di design, e lo spessore del telefono è aumentato soltanto di 1 millimetro. Sembra incredibile, ma è la verità.

Per il resto, le altre caratteristiche tecniche rimangono invariate, a partire dallo schermo Super AMOLED da 4.3 pollici con risoluzione pari a 540 x 960 pixel e trattamento Gorilla Glass contro graffi e urti di ogni genere. Lato multimediale, possiamo trovare due fotocamere in questo telefono firmato Motorola: una frontale da 2 Megapixel per le videochiamate con app come Skype, e una posteriore da 8 Megapixel con flash LED, autofocus e supporto alla registrazione di video in fullHD 1080p.

La scocca è resistente agli schizzi d’acqua, e le prestazioni sia in 2D che in 3D sono garantite dal processore dual core ARM Cortex A9 da 1.2 Ghz e dalla memoria RAM di 1 GB. Per quanto riguarda la connettività, possiamo trovare il modulo 4G LTE, 3G HSPA, Bluetooth 4.0, Wifi b/g/n, GPS e un’uscita video HDMI.

Il sistema operativo installato è Android 2.3.5 Gingerbread, ma i dirigenti della compagnia hanno assicurato che l’aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich è già in via di sviluppo.

Motorola Droid RAZR MAXX verrà presto venduto in America al prezzo di 299 dollari con contratto biennale e per il momento non si conoscono i dettagli sull’eventuale prezzo e disponibilità in Italia.

Migliori offerte Adsl del momento