iPhone 4S Tim, prezzi con ricaricabile

Tim ha annunciato la vendita del  nuovissimo iPhone 4S e ha ufficialmente rivelato anche i prezzi del nuovo melafonino, per chi desidera acquistarlo senza alcun vincolo, ovvero con ricaricabile. I prezzi partono da 659 euro per la versione da 16 GB, iphone 4S da 32 GB costa invece 779 euro e la versione da 64 GB costa invece 899 euro.

Il nuovo device della casa di Cupertino  sarà disponibile nei negozi e online a partire dalla fine di questo mese, per cui a novembre la diffusione del nuovo iPhone 4S dovrebbe essere abbastanza capillare, anche perchè non crediamo Apple voglia farsi sfuggire uno dei periodi commercialmente più fruttuosi dell’anno. Per il momento non è ancora possibile effettuare prenotazioni o preordini ma entro qualche giorno dovrebbe essere dato il via almeno a questi ultimi.

 

Perché i prezzi in Italia sono più alti rispetto ad altri Paesi esteri? Innanzitutto il listini TIM era più pretenzioso anche per il precedente iPhone 4, il cui costo era superiore di 20 euro rispetto  all’Apple Store, il motivo di tale gap non si conosce con precisione, chi suppone  a causa delle tasse SIAE ed ora dell’IVA salita al 21%, chi azzarda a dire che TIM è spesso più cara rispetto agli altri, ecc ecc.. Le opinioni si sprecano sul web, ma il risultato rimane lo stesso, qualsiasi motivo ci piaccia di più: un iPhone 4S da 64GB costa quanto un MacBook Air da 11″ acquistato con lo sconto studenti.

Chi sperava che l’ingresso di Tim Cook avrebbe reso la Mela Morsa più vicina agli utenti (non c’era alcun motivo di pensare ciò, ma un barlume di speranza era vivo negli utenti…) ci ha visto… bene, ma non nel senso in cui si aspettava: Apple dimostra ancora una volta di essere molto vicina alla propria utenza, ma soprattutto al loro portafoglio, il quale vedrà alleggerirsi di parecchio dopo l’acquisto del nuovo iPhone 4S.

Apple ha quindi deciso di puntare tutto sulla qualità, senza dover scendere a compromessi per quanto riguarda i prezzi, probabilmente perchè ha capito che l’utenza é ancora disposta a spendere determinate cifre pur di aver un prodotto all’avanguardia e soprattutto stiloso come l’iPhone.  Apple non sembra preoccuparsi troppo neanche della concorrenza di Android, nonostante la produzione di device interessanti come il Nexus Prime il cui arrivo è previsto a giorni.

E come non dare torto all’azienda di Cupertino? Sono circa 18.8 milioni i possessori di un iPhone 3GS che  si dicono pronti ad abbandonare l’ormai “obsoleto” melafonino per passare al nuovo e più accattivante iPhone 4S. Senza contare che dal giorno del lancio sono stati venduti all’incirca  25 milioni di iPhone 4S e la cifra é destinata a crescere con il debutto del melafonino in altri mercati.

Così, se sono proprio  i numeri a permettere a Apple di dormire sonni tranquilli, il contrario forse succederà per gli utenti, che potrebbero passare qualche notte in bianco prima di prendere l’importante decisione di destinare buona parte del proprio stipendio all’ultimo nato di casa Apple. Che ne dite, siete anche voi tra coloro che hanno deciso di fare la fila di notte nei pressi degli Apple store per accaparrarsi prima di tutti il nuovo Melafonino? Avete trovato  delle alternative più allettanti o siete tra i fedelissimi per i quali “Apple é sempre Apple”?

Cliccate qui se desiderate avere una panoramica più completa delle funzionalità e caratteristiche del nuovo iPhone 4S!

Migliori offerte Adsl del momento