Motorola Droid X2, recensione caratteristiche e foto

Motorola Droid X2 é il nuovo smartphone presentato in maniera ufficiale dal gestore Mobile Verizon Wireless. Il successore dello smartphone della casa alata che lo scorso anno ha ottenuto il miglior successo di vendite sul territorio americano, annuncia così la sua uscita e come sempre, ottimi propositi. Purtroppo al momento non sappiamo se e quando la sua uscita sarà prevista in Italia o Europa. In ogni caso le specifiche sono ormai note e possiamo dire che sono quelle che circolavano da qualche tempo, con però qualche novità, giudicate voi!

Siamo di fronte ad un device dal design più aggressivo rispetto ad altri smartphone con un generoso display da 4.3 pollici con risoluzione QHD 960×540 e chipset nVidia Tegra 2 ad architettura Dual Core ed 1.0 Ghz di velocità. La memoria interna è pari ad 8 GB (ovviamente espandibile con micro SDHC fino a 32 GB) , risulta però strana la presenza di soli 512 MB di Ram che, seppur assolutamente sufficienti, se consideriamo che altri dispositivi hanno raggiunto 1 Gb, ci saremmo aspettati una dotazione più generosa anche per il Motorola Droid X2.

[nggallery id=5]

La fotocamera posteriore permette di scattare immagini fino a 8 Megapixel, integra un dual flash LED, autofocus e permette di registrare in HD a 720p. Sul fronte connessione la scheda tecnica del Motorola Droid X2 comprende il supporto alle reti WiFi, il 3G, il GPS e il Bluetooth 2.1, a cui si aggiunge la presenza dei sensori di luminosità e di prossimità, la bussola e l’accelerometro. Sicuramente apprezzata anche la presenza di una porta HDMI 1.4, che permette di visualizzare i filmati in HD sugli schermi compatibili, per esempio di televisori.

Per quanto riguarda la dotazione software Motorola Droid X2 prevede ancora Android alla versione 2.2 Froyo con la medesima UI personalizzata ormai presente su ogni smartphone Motorola, ma sarà aggiornato ad Android 2.3 già nelle prossime settimane. Il terminale é già disponibile in alcuni negozi Verizon a un prezzo di 200 dollari sottoscrivendo un abbonamento telefonico.

Migliori offerte Adsl del momento