Sony Ericsson Yendo uscita ritardata a Febbraio 2011

Sony Ericsson Yendo, conosciuto anche come W150, ritarda a Febbraio 2011 per problemi a livello di software. Secondo quanto comunicato ufficialmente dai portavoce della joint-venture nippo svedese, la non completa soddisfazione delle prestazioni e dello sviluppo del sistema operativo proprietario hanno portato alla decisione di rimandare il debutto sul mercato mondiale del Sony Ericsson Yendo al prossimo mese di febbraio.

Annunciato lo scorso Giugno e previsto inizialmente per settembre/ottobre, il Sony Ericsson Yendo arriverà appena a Febbraio 2011, in quanto il sistema operativo proprietario dev’essere ancora ottimizzato per bene. Il terminale ha un display TFT full touch capacitivo da 2,6 pollici QVGA con 262mila colori visualizzabili, e l’interfaccia utente è molto simile alla versione di Android presente negli smartphone Xperia X8, X10 Mini e X10 Mini Pro. Si notano infatti fin da subito le quattro icone poste ai lati dello schermo per avviare applicazioni predefinite o a libera scelta dell’utente.

Sony Ericsson Yendo è un cellulare che fa parte della famiglia Walkman, ed è quindi dedicato a tutti coloro che desiderano ascoltare la musica in completa mobilità. Dotato di supporto alle reti GSM, GPRS, EDGE e Bluetooth, il terminale ha una fotocamera posteriore da 2 Megapixel, la radio FM, il jack cuffie standard da 3.5mm, 5MB di memoria interna espandibili tramite slot microSD e una batteria in grado di assicurare un’autonomia di 312 ore di standby o 3,5 ore di conversazione. Disponibile in Italia a Febbraio 2011, il Sony Ericsson Yendo avrà un prezzo di vendita di 99 euro IVA inclusa e arriverà in tutti i negozi di telefonia mobile nelle colorazioni Black, Blue, Green, Orange, Pink, Purple, Red, Silver, White e Yellow.

Migliori offerte Adsl del momento