Come pagare Whatsapp con Coopvoce

Hai una sim Coopvoce e devi pagare Whatsapp perchè é scaduto l’abbonamento? Niente di più semplice: non importa quale operatore telefonico tu abbia, prchè Whatsapp ha svariati metodi di pagamento, quindi non dovresti avere problemi anche se sei senza carta di credito.

Leggi la guida di oggi e scoprirai come pagare Whatsapp con Coopvoce: vedrai che è davvero molto semplice e in meno di cinque minuti potrai già tornare a chattare con il famoso servizio di messaggistica istantanea.

CoopVoce

Whatsapp permette di pagare l’abbonamento, indipendentemente dal proprio gestore di appartenenza, tramite due modi:

  1. PayPal;
  2. Google Wallet.

Purtroppo non é possibile pagare con il credito telefonico.

Per pagare quindi, segui questi passaggi:

  1. Apri Whatsapp.
  2. Premi il tasto Menu e poi vai su Impostazioni > Account > Info pagamento:

1

3. Adesso spunta il tipo di abbonamento che ti interessa: 1 anno al costo di 0,89 €, 3 anni al costo di 2,40 €, oppure 5 anni al costo di 3,34   €. Infine clicca su PayPal o sul pulsante Google Wallet in base a come preferisci pagare.

2

Scegliendo Google Wallet potresti pagare con il credito presente sulla tua sim, ma purtroppo Coopvoce non offre questa possibilità. Se invece scegli Paypal sarai indirizzato al sito Paypal, dove dovrai inserire email e password per procedere con il pagamento.