Come programmare post su Twitter gratis

Twitter è una grande piattaforma social che puoi usare per una vastità di scopi. E’ fantastico per chi vuole scherzare, per gli influencers, per la gente comune, per chi vuole condividere notizie o argomenti flash oppure pubblicizzare i propri prodotti con slogan brevi e incisivi.

Twitter mette a disposizione un proprio strumento per la programmazione di post, ma si tratta comunque di un servizio business, non sempre attivo per tutti. E’ comunque gratuito, ma forse un po’ fastidioso. Poi c’è TweetDeck, un altro strumento di pianificazione dei post, semplicissimo da usare, che non richiede nè registrazione nè il download di applicazioni di terze parti. Si usa semplicemente dal browser internet.

Twitter

Ads

Per programmare un post con lo strumento di Twitter, ossia con Twitter Ads, segui questa procedura:

  1. Accedi normalmente al tuo account Twitter tramite username e password;
  2. Ora clicca in alto a destra sul tuo profilo (l’omino azzurro) e, nella tendina che si apre, clicca su Twitter Ads:

    1

  3. Nella nuova schermata che si apre, quindi, clicca su Pianificazione e inserisci data e ora. Conferma il tutto e voila!

2

TwitDeck

Usare Twitdeck per programmare post è facilissimo. Non devi scaricare nulla nè registrarti al servizio. Ecco come fare:

  1. Accedi a Twitter con la tua username e password e poi vai su TwitDeck. Il tuo profilo Twitter viene automticamente collegato al servizio di programmazione. Trovi tre sezioni: Notifications, Messages, Activity:

    3

  2. Nella sezione Messages clicca sulla busta (“Compose new message”):

    4

  3. A sinistra appare quindi una nuova colonna blu, scorrila in basso e clicca su New Tweet:

    5

  4. Bene, finalmente scrivi i tuo tweet nell’apposito spazio e poi clicca su Schedule Tweet per inserire data e ora. Fatto!

6

Pro e contro della pianificazione

Ci sono molti vantaggi della pianificazione dei tweet. Prima di tutto, ti risparmia tempo e ti consente di gestirlo meglio. Non devi stravolgere il tuo programma mentre sei fuori, per esempio, e in quel momento avresti voluto pubblicare un tweet. Tu lo scrivi prima di uscire e sai che, a quella data e ora, sarà pubblicato.

Grazie alla programmazione, il tuo account Twitter sarà sempre fresco e attivo. Per esempio, puoi decidere di pubblicare almeno uno o due tweet al giorno.

Ma c’è anche uno svantaggio da non sottovalutare: l’impossibilità di interagire in quel momento con le persone che rispondono al tuo tweet. Se sei fuori casa infatti, il tweet si pubblica, ma tu non hai tempo per intervenire.