Come farsi rispondere su Whatsapp

Lui, o lei visualizza i messaggi ma non risponde…stai pensando però “non rispondere ai messaggi è maleducazione!”, quindi inizia a starti antipatico/a, però poi passa subito e vorresti capire perché, perché non trova un minuto di tempo per risponderti. La psicologia dei messaggi meriterebbe un libro intero: tra chi decide di rispondere dopo tot tempo, chi vuole farsi desiderare e chi invece inonda di messaggi tutto il tempo.

Ad ogni modo, senza addentrarci troppo nello specifico, ecco alcuni consigli utili su come farsi rispondere su Whatsapp. Quella della comunicazione è un’arte che va affinata giorno per giorno!

1. Smetti di scrivere

Lo so che non ti sembrerà la grande rivelazione del secolo, ma devo dirtelo per forza: se non ti sta rispondendo, smetti immediatamente di scrivere!

Se non ha risposto ai tuoi messaggi e sei sicuro che li abbia letti (è apparsa anche la doppia spunta blu), devi immediatamente interrompere la tua comunicazione e lasciar passare ore, giorni, anche un paio di giorni se necessario.

Tutti nella vita abbiamo degli impegni: può essere che quella persona in quel momento fosse impegnata e non avesse il tempo per rispondere. È umanamente possibile che stesse facendo altro. Lasciale il tempo di finire ciò che sta facendo, ripeto, aspetta almeno un giorno o due.

2. Chiediti se era un messaggio interessante

Whatsapp fa scambiare miliardi di messaggi ogni giorno e molti di questi sono completamente inutili.

È dunque normale che tante persone decidano di non rispondere. Perché sanno che quella risposta creerà una conversazione senza fine e sarà solo una perdita di tempo.

3. Sii paziente

Se hai inviato un messaggio alla persona che ti piace, ma non ti risponde, allora devi fermarti. È completamente inutile continuare. Se è interessata/o, prima o poi ti risponderà.

Attendi quindi qualche giorno. Fai trascorrere una settimana prima di contattarla di nuovo, se proprio ci tieni. Se non attendi risulterai petulante.

4. Arrenditi

Non puoi costringere gli altri a non risponderti ai messaggi. E non è neanche vero che è maleducazione non farlo. Non è scritto da nessuna parte che sia obbligatorio rispondere. Certo, non è proprio una mossa da Accademia della Crusca, ma nessuno può essere costretto a perdere il tempo che non si vuole perdere.

E questo vale anche per te: neanche tu sei obbligato.