Come attivare la spunta blu su Whatsapp a chi l’ha disattivata

Come sicuramente sai bene, per motivi di privacy Whatsapp permette di disattivare le spunte blu. In questo modo, se tu per esempio mandi un messaggio a una persona che ha questa funzione disattivata, non saprai mai se l’ha letto, ossia le spunte blu non ti arrivano mai. È chiaro che se ti risponde, lo sai immediatamente. Ma se quella persona non si fa sentire e le spunte rimangono blu, cosa si può fare?

C’è un piccolo trucco infallibile per attivare la spunta blu su Whatsapp a chi l’ha disattivata. Non si tratta di andare ad attivarla sul suo telefono, né tanto meno fare chissà cosa di strano. Il trucchetto è abbastanza banale, ma assolutamente efficace.

Tutto quello che devi fare è creare una chat di gruppo con quella persona. Proprio così: devi creare un gruppo e inserirci solo te e quella persona. A questo punto, ogni volta che tu invii messaggi in quel gruppo (e c’è solo quel contatto che può leggerli) appena li legge appare la doppia spunta blu.

Questo perché Whatsapp, almeno per ora, non consente di eliminare la doppia spunta blu per le chat di gruppo. Quindi se quella persona voleva nasconderti di aver letto il messaggio, sarà beccata proprio in flagrante! E non potrà più dirti di non aver letto il messaggio.