Cosa fare se Whatsapp si blocca in modo anomalo

“L’applicazione Whatsapp si è chiusa in modo anomalo”: ti è arrivato proprio questo messaggio oggi. Stavi lì a messaggiare con un tuo caro amico che magari non sentivi da tempo e proprio sul più bello Whatsapp si è bloccato. Non ne vuole sapere nulla di ravviarsi. Cosa fare per risolvere il problema?

Si tratta di un messaggio di errore comune che purtroppo prima o poi potrebbe capitare a chiunque. Tra le soluzioni più comuni:

  1. Ravvio del device;
  2. Cancellazione della cache di Whatsapp;
  3. Disinstallazione di Whatsapp;
  4. Cancellazione cache del Play Store;
  5. Reset del device.

Ecco come fare, passo per passo.

Riavvia il dispositivo

A volte il problema è proprio banale. Basta che tu spenga e riaccenda il tuo smartphone e Whatsapp si riavvia subito. Prova quindi a spegnerlo per un paio di minuti e poi riaccendilo, Whatsapp potrebbe funzionare di nuovo.

Cancella la cache di Whatsapp

La cache è la memoria temporanea del tuo device Android e quando è troppo “intasata” potrebbe creare problemi a una specifica applicazione. Dunque, per rimuovere tutti i dati, per pulirla, fai così:

  1. Vai su Impostazioni > Applicazioni > Tutte, dunque scegli Whatsapp e selezionala;
  2. Infine vai su Memoria e poi su Cancella Cache.

Disinstalla e reinstalla l’app

Se il problema persiste, allora potrebbe essere proprio un blocco dell’applicazione. In questi casi, la cosa migliore da fare è disinstallare l’applicazione e poi riscaricarla dal Play Store.

Dunque, vai nel Play Store, cerca Whatsapp e appena la trovi, clicca su Disinstalla. Attendi che venga completato il processo di disinstallazione. Aspetta qualche minuto e procedi a reinstallarla, sempre tramite Play Store, stavolta cliccando su Installa.

Cancella la cache del Play Store

Se il problema persiste, allora potrebbe risiedere nella cache del Play Store. Per cancellarla, svuotarla, fai così:

  1. Vai in Impostazioni > Applicazioni;
  2. Dunque vai su Google Play Store > Memoria > Cancella Cache.

Reset del dispositivo

Ancora problemi? L’ultimo tentativo allora è questo: il reset del device. Io ti consiglio di aspettare almeno un giorno, perché il problema potrebbe essere proprio di Whatsapp, ma se non si risolve, allora ti conviene provare a resettare il cellulare. Ricorda però di fare prima un backup, perché altrimenti perderai tutti i tuoi dati.