Numero per conoscere stato portabilità Wind

Nei giorni scorsi ti sei recato presso un centro Wind per chiedere la portabilità. Ti hanno consegnato la nuova sim con un nuovo numero e ti hanno detto che entro qualche giorno la tua vecchia scheda (Vodafone, Tre, Tim…) si sarebbe disattivata e il tuo numero sarebbe passato automaticamente sulla nuova sim Wind, quella che ti hanno dato.

Purtroppo ciò non è ancora avvenuto. Come mai? Come verificare lo stato e i tempi della portabilità a Wind? Nella guida di oggi ti indico il numero da chiamare per conoscere lo stato di avanzamento della portabilità da te richiesta e ti fornisco qualche consiglio utile per i casi come questi.

Innanzitutto, recati presso il negozio dove hai comprato la scheda Wind, oppure telefona. Informa il negoziante che la portabilità non è ancora andata a buon fine. Potrebbe essere che non ha ancora inserito nel sistema informatico i tuoi dati e quindi è logico che la portabilità non sia neanche partita. In tal caso puoi sollecitarlo a provvedere entro il più breve tempo possibile.

Se invece ti conferma di aver inserito i tuoi dati a sistema, allora entro un paio di giorni il tuo numero dovrebbe passare a Vodafone. L’AGCOM, l’autorità garante delle comunicazioni, è molto chiara sotto questo punto di vista: Niente più lunghe attese per portare a termine la portabilità e anzi, in  caso di ritardi, l’utente può persino chiedere un rimborso economico.

A questo punto quindi, chiama il servizio clienti Wind al 155, parla con un operatore. Saprà sicuramente dirti a che punto è la tua richiesta e ti dirà anche, in che giorno avverrà (a volte sono così precisi da dire persino l’ora).