Cosa succede se cambio sim iPhone

Hai fatto la portabilità, sei passato da Tim a Vodafone o viceversa, da 3 a Wind o viceversa e la prima, legittima domanda che ti poni è una: cosa succedere se cambio la sim dell’iPhone? Perdo i contatti, perdo i messaggi, le foto, perdo tutto? Sarebbe un grosso problema perdere tutti i dati che hai accumulato nel tempo!

Per fortuna non devi preoccuparti: la maggior parte dei dati non li perdi, perché sono memorizzati sul tuo iPhone. Altri invece, andranno persi. Ma anche in questo caso puoi porre rimedio: basta spostarli sul telefono e poi, una volta cambiata la sim, rispostarli da telefono a scheda sim. Ecco come fare!

Non perdi tutto

Innanzitutto sappi che non perdi foto, canzoni, video, applicazioni scaricate. No perdi neanche i messaggi Tutto questo è memorizzato sul telefono e non sulla sim.

L’unica cosa che potresti perdere sono i contatti.

Perdi i contatti

Sì, se i tuoi contatti sono memorizzati sulla scheda sim, li perdi. Per evitare questo problema, devi trasferire i contatti della tua rubrica da sim a iPhone. Una volta salvata la rubrica sul telefono, spostarla sulla nuova sim sarà semplicissimo. Ecco come si fa:

  1. Innanzitutto sposta i contatti da sim a iPhone – > Vai in Impostazioni > Posta, contatti, calendari e quindi vai su Importa contatti SIM. Ok fatto, attendi un minuto affinchè l’importazione vada a buon fine.
  2. Adesso scarica un’applicazione che invii i contatti alla tua email, per poi ritrasferirli dall’email alla tua nuova sim. Scarica quindi da iTunes Easy Backup, dopo averla installata aprila e vai su Esegui subito il backup e spunta anche l’opzione E-mail: in questo modo l’applicazione ti invierà un’email vCard con tutti i tuoi contatti.
  3. Adesso cambia la sim del telefono, metti quella nuova;
  4. Ora se usi Gmail vai Contatti > Altre operazioni e poi Importa in modo da importare i contatti sulla nuova sim. La stessa procedura va fatta con altri provider email: devi importare i contatti, dall’email al telefono.