Restituzione decoder Sky senza scatola

Hai disdetto il contratto Sky ed è arrivato il momento di occuparti della consegna del decoder. Non tutti gli abbonamenti infatti comprendono il decoder e Sky potrebbe chiederti di renderlo in quanto ti era stato fornito solo in comodato d’uso. In caso di mancata restituzione possono addebitarti dei costi di circa 100 euro.

Attenzione: il decoder va restituito dopo che il servizio è stato disattivato e non già nel momento in cui invii la disdetta. Una volta inviata la disdetta infatti, riceverai un’avviso di completata chiusura dell’abbonamento: da quel giorno hai un mese di tempo per restituire il decoder.

sky

Hai perso la scatola oppure si é rovinata? Hai perso il manuale d’uso? Sky sul suo sito chiarisce che devi restituire necessariamente i seguenti dispositivi:

  • Decoder e cavetti;
  • Smart Card e telecomando;
  • Chiavetta digitale.

Non é fatta menzione né della scatola né del libretto di istruzioni, quindi non importa che tu restituisca il deconder con o senza scatola.

Il decoder può essere restituito presso il centro autorizzato più vicino. Solitamente é la stessa Sky che ti contatta, dopo aver ricevuto la disdetta, per darti tutte le indicazioni relative alla restituzione del decoder. In caso contrario puoi chiamare il servizio clienti, chiedere cosa fare e farti indicare il centro più vicino.

Attenzione: alla consegna del decoder ti sarà rilasciata anche una ricevuta. Conservala perché attesta l’avvenuta consegna e quindi in futuro, se per caso per sbaglio dovessero addebitarti dei costi per mancata restituzione del decoder, hai la prova del contrario e non ci sarà alcun problema.