Cosa fare quando il cellulare non si carica più

Il cellulare si é scaricato e anche stavolta provi a metterlo in carica ma niente. Giri e rigiri il cavetto di ricarica nella speranza che sia solo qualche contatto che non funge più, ma purtroppo il telefono non vuole saperne di accendersi né di ricaricarsi oppure si ricarica troppo lentamente. Perchè la batteria del telefono non si ricarica più? Cosa fare?

Innanzitutto non preoccuparti più del dovuto: se il tuo telefono funziona, non é quello che devi sostituire. Ora bisogna solo capire se é il cavetto di ricarica che non funziona più, oppure c’è qualche contatto che non permette al telefono di entrare in comunicazione con la ricarica.

Cellulare

Cosa fare? Ecco alcuni consigli utili:

1. Controlla l’ingresso USB del telefono, quello dove colleghi il cavetto di ricarica. Prendi uno stuzzicadenti e con estrema delicatezza controlla che non ci sia polvere o sporcizia all’ingresso della porta mini USB. Dopo aver pulito l’uscita mini USB allora prova a inserire di nuovo la carica e vedi se il problema si é risolto!

2. Ora prova a cambiare solo il cavetto USB. Quindi staccalo dal trasformatore e sostituiscilo con un altro. Prova a chiederne uno uguale a un tuo famigliare o a un tuo collega. Di solito c’é sempre qualcuno che ha un device Samsung. Se invece hai uno smartphone di marca meno conosciuta potrebbe essere un problema trovare chi ne abbia uno simile.

3. Prova a cambiare solo il trasformatore. Se con uno nuovo (sempre prestato da qualcuno) funziona, allora il problema é solo di questo.

Controlla bene in casa, magari hai già da qualche parte un caricabatteria che si adatta al tuo attuale cellulare!

4. Hai notato che non funziona con nessun caricabatteria? Allora il problema potrebbe risiedere proprio nella batteria difettosa. Prova a inserire un’altra batteria nel tuo telefono e vedi se con quella la ricarica funziona. Se sì, allora é la batteria che va sostituita.