Cosa succede a Whatsapp se cambio telefono

Cosa succede a Whatsapp se cambio telefono? E’ questa la domanda che sicuramente ti sei posto quando ti accingevi a comprare un nuovo smartphone. Whatsapp ormai è diventato diffusissimo e quindi on puoi certo farne a meno, tutti i tuoi amici lo usano e per rimanere sempre in contatto con loro è molto utile.

Allora prima di procedere con il cambio della sim dal vecchio telefono a quello nuovo, leggi questa guida e scopri cosa succede al cambio del cellulare e, soprattutto, come non perdere le conversazioni, recuperare le chat semplicemente salvando e poi trasferendo i dati sul nuovo device.

Whatsapp

Perdita delle conversazioni

Come ben sai, Whatsapp si collega alla tua rubrica telefonica. Quindi, per riavere tutti i contatti sul nuovo telefono devi:

  1. Installare Whatsapp sul nuovo cellulare;
  2. Avere tutti i vecchi contatti anche sul nuovo cellulare. Questo è molto semplice da fare: basta che i tuoi contatti siano salvati sulla sim e, nel momento in cui la inserirai nel telefono, questi si sincronizzeranno subito su Whatsapp. Quindi nessun problema sulla perdita dei contatti.

Sappi però che, cambiando cellulare, perdi tutte le chat, tutte le conversazioni avute con ogni tuo amico si cancellano.

Recuperare chat

Se dopo aver cambiato il cellulare vuoi recuperare anche i messaggi, allora devi salvarli. Sul vecchio cellulare fai così (se è un Android):

  1. Apri Whatsapp e clicca IMPOSTAZIONI;
  2. Tappa su CHAT > BACKUP delle CHAT ed infine su ESEGUI BACKUP. Qui ti chiederà dove vuoi salvare le tue conversazioni (Google Drive, etc.).

1

3. Dopo aver salvato la copia dei messaggi, potrai andare nel nuovo telefono e, nel momento in cui scaricherai Whatsapp, lo stesso telefono ti chiederà se hai una copia ti guiderà a scaricarla in modo da riavere le tue conversazioni.

Attenzione: questo sistema permette di traferire le conversazioni solo tra device dello stesso tipo (per esempio tra Android e Android, Tra iPhone e iPhone) ma non tra device diversi (per esempio tra Android e iPhone).