Portabilità numero fisso da Telecom a Vodafone

Sei un cliente Telecom (oggi Tim) e vuoi passare la tua linea telefonica e/o ADSL a Vodafone Casa? Il gestore Vodafone ha infatti un servizio di telefonia fissa e ADSL, che non é propriamente di linea fissa, ma funziona sempre tramite una scheda sim che va inserita nella Vodafone Station che ti arriva a casa dopo aver concluso il contratto.

Cosa devi fare quindi per chiedere la portabilità del numero fisso da Telecom a Vodafone? Le cose sono più semplici di quanto tu possa immaginare: farà tutto Vodafone, tu non devi far altro che sottoscrivere il nuovo contratto con Vodafone e poi della disdetta con Telecom e del passaggio si occuperà completamente il nuovo gestore.

Vodafone casa

Attenzione: affinchè Vodafone possa agire, devi fornirle il codice di migrazione. Lo trovi nelle fatture Telecom (potrebbe essere scritto anche come “codice segreto), non é altro che un codice alfanumerico composto da 7 fino a 18 e che identifica in maniera precisa il tuo contratto. In questo modo Vodafone può disdirlo e attivare la nuova linea mantenendo lo stesso numero di telefono fisso.

Il codice di migrazione lo trovi nelle ultime bollette ma, nel caso le avessi perse, ti basta contattare il call center Telecom e richiederlo. Il gestore é infatti obbligato a fornirtelo senza indugio entro 24 ore.

Una volta sottoscritto il nuovo contratto con Vodafone, entro 48 ore riceverai la sim Vodafone pronta da usare. Dopodichè entro 10/15 giorni la portabilità andrà a buon fine e quindi la sim prenderà il numero di telefono fisso che avevi con Telecom. Vodafone ti spedirà tutto a casa: Vodafone Station, istruzione ed eventuali altri apparecchi.

Attenzione: puoi chiedere la portabilità solo se stai rimanendo nella stessa casa oppure, se stai traslocando, puoi chiedere il passaggio mantenendo il numero di telefono solo nella stessa zona. Per esempio, se ti stai trasferendo da Roma (dove c’é prefisso telefonico 06) non potrai chiedere la portabilità per Milano (che ha prefisso 02).