Come accendere un iPhone che non dà segni di vita

Come accendere un iPhone che non dà segni di vita? Il tuo iPhone (o iPad o iPod) sembra morto, non risponde più al touchscreen e non si accende più? Non giungere subito a conclusioni affrettate: non sempre si tratta di un problema grave, anzi. Delle volte si tratta di un piccolo errore del programma risolvibile in maniera semplice.

Ecco alcune semplici soluzioni che puoi mettere in atto per resuscitare il tuo iPhone: si tratta di metodi molto semplici, a volte persino banali, ma che non è detto che tutti conoscano. Prima di rivolgerti all’assistenza Apple quindi, fai le prove seguenti: se non ci sono errori hardware, probabilmente risolverai!

smartphone

Non si accende più: morto

Ecco alcune soluzioni:

  1. Prova il ravvio semplice. Prova a premere e mantenere premuto il tasto Power (di accensione) per almeno 10/15 secondi. A questo punto il tuo iPhone dovrebbe riaccendersi!
  2. Metti l’iPhone in carica. Potrebbe essere successo che il tuo iPhone si sia scaricato completamente. In questi casi, alle volte, se la batteria è proprio assolutamente scarica, il telefono non si accende più. Inoltre, se lo metti sotto carica, non si accenderà subito. Quindi, collegalo al caricabatterie e aspetta almeno mezzora prima di provare ad accenderlo. Se il problema era la batteria, allora sarà risolto!
  3. Connettiti ad iTunes. In questo caso ti serve un Pc o un Mac su cui sia installato l’aggiornamento più recente di iTunes. Accendi quindi il Pc (o Mac) e, tramite cavetto USB, collega il tuo iPhone. A questo punto il pc dovrebbe riconoscere l’iPhone, se non lo fa, allora fai partire iTunes manualmente. Lascia il cellulare attaccato al pc almeno per mezzora e poi controlla se si accende.
  4. Metti l’iPhone in DFU mode. In questo caso, l’ultima prova che puoi fare, è ripristinare il device a un backup precedente. Ad esempio: supponiamo che tu abbia fatto l’ultimo backup del dispositivo la scorsa settimana: con questo metodo farai tornare l’iPhone esattamente alle condizioni della scorsa settimana. Il che significa che tornerà funzionante, ma che perderai anche tutti i dati salvati negli ultimi sette giorni. Per fare il ripristino all’ultimo backup fai così: collega il tuo iPhone al pc tramite cavetto USB. Tieni premuto il tasto Home per 10 secondi e lascialo appena appare il logo Apple sullo smartphone. Ora, per fare il ripristino all’ultimo backup, devi tenere premuti insieme il tasto Home + Power. Rilasciali e attendi che il telefono si ripristini (la procedura potrebbe richiedere alcuni minuti).

Se il problema persiste, allora ti consiglio di non fare ulteriori prove e portare l’iPhone in assistenza.