Telefono Facile Vodafone recesso e modulo fac simile

Come disdire Telefono Facile di Vodafone? Si tratta di un’offerta che prevede un costo mensile che viene addebitato sulla tua carta di credito o sul conto corrente e che ti ha permesso di avere un telefono a rate mensili. Come recedere da questo contratto? Sono previsti due tipi di disattivazione:

  • Alla scadenza del contratto;
  • Prima della scadenza del contratto.

Se decidi di disdire alla scadenza del contratto, non pagherai alcun costo penale: alla naturale scadenza infatti sei libero di disdire, senza l’applicazione di alcun costo.

Vodafone

Qui di seguito trovi i moduli per disdire Telefono facile prima della scadenza. Scegli quello più adatto al tuo caso.

Attenzione: prima di scaricare il modulo, devi fare il login sul sito Vodafone, quindi con la tua password e username. Se ancora non sei registrato puoi farlo in un minuto: la registrazione é semplicissima. Basta inserire i tuoi dati, il tuo numero di telefono e cliccare sul link dell’email che riceverai. In questo modo confermerai la tua registrazione.

Fai quindi il login sul sito e scarica i moduli per recedere da Telefono Facile Vodafone:

Se la tua sim é ricaricabile, usa:

  • questo Modulo se vuoi far rimanere attiva la sim;
  • questo Modulo per disattivare la sim e chiedere il rimborso del credito residuo.

Se la tua sim é in abbonamento, usa:

  • questo Modulo per disattivare l’offerta, ma far rimanere attiva la sim;
  • questo Modulo per disattivare la sim in abbonamento.

La durata di questi abbonamenti é di solito di 30 o 48 mesi.

Attenzione: se recedi dal contratto prima della naturale scadenza, Vodafone si riserva il diritto di addebitarti le rate residue del telefono + l’importo degli eventuali sconti, anche quelli già usufruiti all’inizio del contratto.

Esempio: l’offerta prevedeva una sconto di 10 euro al mese sul canone per 48 mesi e disdici, allora Vodafone potrebbe addebitarti 480 euro, qualunque sia il momento della disdetta del contratto.