Come navigare usando VPN gratuiti

Quando navighi su internet, lasci sempre una traccia, sappilo. C’è una tua impronta che in gergo tecnico si chiama “indirizzo IP” e che rappresenta la tua identità virtuale. E per chi, per varie ragioni preferisce navigare in modo “anonimo”, esistono dei servizi di Network Privato Virtuale (VPN) che permettono l’oscuramento dell’IP.

Grazie a questi servizi VPN, l’utente può navigare in maniera anonima, protetta, senza lasciare in giro la Identità. I servizi VPN funzionano in maniera piuttosto complessa, che però si può semplificare così: il servizio VPN, una volta installato sul tuo pc, prima di tutto cripta la tua connessione di rete (TCP/IP).

Internet

Dopo aver criptato la tua connessione quindi, i tuoi dati restano oscurati per qualsiasi malintenzionato. Tu dunque puoi navigare in sicurezza.

Ma i servizi VPN non solo vengono usati per navigare in sicurezza, ma anche per altre ragioni. Per esempio ci sono siti internet che non possono essere raggiunti quando una persona è all’estero. Nascondendo l’indirizzo IP, allora quel sito web bloccante non può più capire da dove ti colleghi e quindi ti permette l’accesso.

Ecco alcuni servizi VPN gratuiti e semplici da usare:

  • ProXpn: molto semplice da usare, dopo aver scaricato il programma, dovrai solo registrarti e poi scegliere il serve da utilizzare. Puoi anche scegliere, spuntando l’apposita opzione, di avviare ProXpn ogni volta che accendi il tuo pc.
  • CyberGhostVPN, anche questo servizio è molto semplice da usare. Scarica il programma cliccando su Download e dopo averlo installato avvialo. Anche in questo caso puoi scegliere tra varie opzioni molto utili, per esempio quella di accedere a siti web che consento l’accesso solo a IP americani.