Facebook chiede la conferma della tua identità: ecco cosa fare

Oggi hai provato ad entrare su Facebook e…zac! E’ toccato anche a te. Avevi sentito parlare di persone a cui il social network chiedeva di confermare la propria identità e hai sempre visto questa situazione come uno spauracchio, sperando che non toccasse mai a te. E invece, proprio oggi Facebook chiede la conferma della tua identità.

Stai tranquillo, non è nulla di complicato. A volte Facebook, per una serie di motivi, chiede di confermare la propria identità per verificare che l’account sia utilizzato da una persona reale e non falso. Ecco cosa devi fare e tutti i metodi per risolvere questo problema di accesso.

Facebook Windows Phone

Account bloccato: problema di accesso

Facebook, per confermare la tua identità potrebbe:

1. Farti vedere le foto di alcuni tuoi amici e chiedere di inserire il loro nome. Se confermi i nomi il tuo account viene subito sbloccato.

2. Chiederti un tuo documento di identità. Questo tipo di richiesta arriva soprattutto quando il nome che hai inserito su Facebook è palesemente fittizio, ma ci sono anche casi in cui arriva con un nome assolutamente normale. In questo caso Facebook non è interessato ai tuoi dati, ma solo a verificare che il nome inserito su Facebook sia reale.

Puoi quindi inviare la scansione del tuo documento di identità (va bene anche la patente) cancellando/oscurando tutti i tuoi dati (indirizzo, via, luogo, numero del documento), l’importante è che si vedano solo il nome e cognome.

Una volta inviato il documento, Facebook ti risponderà che la tua richiesta è stata presa in carico e ti pregherà di non inviare nuovamente il documento per tentare di velocizzare la pratica, che è già stata presa in carico e sarà risolta a tempo debito.

3. Chiederti di inserire il tuo numero di cellulare per inviarti un codice che dovrai inserire su Facebook. Hai inserito il numero di telefono ma non hai ricevuto alcun codice? Pare che Facebook disponga solo di gestore Wind e quindi molti utenti hanno risolto inserendo un numero di telefono Wind e il codice é subito arrivato. Se non possiedi una sim Wind, puoi fartela prestare da un amico oppure comprarla. Dopo aver terminato la procedura, Facebook ti darà la possibilità di rispondere con “stop” per bloccare le ulteriori notifiche via sms su quel numero.

4. Non riesci in alcun modo a sbloccare Facebook? Allora contatta il loro staff scrivendo (in inglese) alla email abuse@facebook.com. Scrivi allo staff dicendo che c’è un errore e che non capisci perchè il tuo account è stato bloccato. Chiedi quindi la soluzione del problema. Attenzione: la mail va scritta in inglese, se non sei una cima, ti consiglio di usare Google Translate.