Wind All Inclusive cosa succede se non ricarico

Wind All Inclusive é una delle offerte Wind di maggiore successo: al costo di 12 euro al mese offre 500 minuti, 500 sms e 2 GB di traffico internet. Attivandola su sim ricaricabile, il costo mensile di 12 euro viene addebitato direttamente sul credito residuo della scheda. Ma cosa succede se non ricarichi la sim?

Supponiamo che tu decida di non ricaricare la sim per un paio di mesi o anche più, perchè per esempio parti all’estero oppure semplicemente per qualche mese la All Inclusive non ti serve, però non vuoi disattivarla completamente. Cosa succede al momento del rinnovo dell’opzione?

Wind

Se al momento del rinnovo, che precisamente é di quattro settimane, non hai il denaro sufficiente, l’opzione viene SOSPESA. Ciò significa che rimane attiva, non viene disattivata, semplicemente non viene rinnovata e, non essendoci credito, puoi solo ricevere le telefonate e gli sms, ma non effettuarle.

Esempio: la All Inclusive costa 12 euro ma, al momento del rinnovo tu hai solo 3 euro di credito sulla scheda. A questo punto ti vengono scalati i 3 euro e quindi rimangono altri 9 euro, che saranno scalati alla prossima ricarica.

E se la prossima ricarica dovesse avvenire tra quattro mesi? Ti saranno scalati i canoni di tutti i mesi persi, ossia 12 x 4 = 48 euro? Assolutamente no. Al momento del rinnovo infatti, se non hai credito sufficiente, la All Inclusive Wind viene sospesa e quando farai la ricarica ti sarà addebitato solo il costo degli ultimi 30 giorni, quindi al massimo 12 euro, non di più, indipendentemente da quanto tempo è trascorso dall’ultima ricarica. Puoi quindi stare tranquillo: non pagherai un capitale.

Attenzione: ricorda che se fai passare 13 mesi dall’ultima ricarica, la sim viene disattivata, per cui rischi di perdere il numero!