Quando il cellulare è spento emette radiazioni

Quando il cellulare è spento emette radiazioni? E’ questa la domanda che si pongono molte persone, soprattutto coloro che decidono di dormire con il cellulare vicino al letto, così da svegliarsi la mattina e poterlo subito accendere, oppure in modo da usufruire della sveglia. Allora, se il cellulare fa male anche da spento, come si chiedono degli utenti in alcuni forum online, dove tenerlo durante la notte?

In realtà uno smartphone spento, a cui quindi ormai é stata tolta ogni tipo di funzionalità, non emette radiazioni, anche perché non essendo sottoposto ai tipici impulsi che le producono, è proprio disattivato.

Cellulare

Non devi quindi preoccuparti se il cellulare é spento, non emette radiazioni che possano farti del male. In realtà anche da acceso le emissioni S.A.R. (quelle tipiche dei cellulari) non sono così potenti da nuocere alla tua salute, purchè comunque tu faccia tesoro di alcuni importanti accorgimenti.

Come eliminare le radiazioni del cellulare o comunque limitarle

  1. Non addormentarti proprio con il cellulare nel letto o peggio ancora vicino alla testa, perché hai bisogno di usarlo come sveglia. Compra proprio una sveglia e dormirai sonni più tranquilli: potrai metterla vicino al tuo letto, sul comodino;
  2. Cerca di usare il cellulare quando prende bene la linea. Quindi non in treno, non in metro, no quando sei in movimento: in quell’istante il cellulare prende poco e quindi le onde elettromagnetiche, per ottenere il segnale, devono aumentare (questo é quello che praticamente succede, spiegato in maniera molto semplice);
  3. Cerca di fare telefonate brevi e, soprattutto quando sono lunghe, usa il vivavoce oppure l’auricolare;
  4. Cambia orecchio quando la chiamata é lunga;
  5. Non far usare il cellulare ai bambini. Purtroppo stiamo assistendo a un triste fenomeno, dove a volte si vedono genitori che elargiscono lo smartphone ai figli per farli giocare. Questo rappresenta anche un modo non molto educativo per tenere occupato un bambino;
  6. Cerca di usare il più possibile il telefono fisso.