Portabilità senza ICCID, cosa fare

Quando si chiede la portabilità del numero é molto importante il codice ICCID, ossia il numero seriale che è stampato sulla stessa sim. L’ICCID è un codice che hanno tutti i gestori e su ogni sim e serve appunto a identificare in maniera univoca la scheda, oltre al numero di telefono.

Cosa fare quindi se hai perso il numero ICCID? Può succedere infatti che tu abbia tagliato la scheda, per esempio per trasformarla in micro sim o nano sim e non abbia conservato la parte del codice. Oppure hai fatto una richiesta di portabilità e solo dopo ti sei reso conto che in negozio non ti hanno chiesto l’ICCID. Cosa fare?

Sim

CASO 1: hai perso il codice ICCID

Nessun problema, ecco come recuperarlo:

  • Se possiedi uno smartphone Android, scarica un’apposita applicazione in grado di recuperare il codice ICCID. L’app in questione é Sim Serial Number. Scarica l’app (è gratis), avviala e vai subito sulla Home per trovare il codice ICCID. Il codice é di 19 cifre, se con questa app ne escono 20 devi semplicemente togliere uno zero dopo il sesto numero. Ad esempio, é uscito 89123400123456789101 devi togliere uno zero, quindi 8912340123456789101.
  • Se possiedi un iPhone oppure un iPad é ancora più semplice, no devi scaricare nessuna app ma solo andare su Impostazioni > Generali > Info . Vai in basso e troverai il codice.

CASO 2: non hanno inserito l’ICCID

Hai notato che il negoziante non ti ha chiesto il codice ICCID e te ne sei reso conto solo ora? Alcuni gestori hanno inserito a sistema la possibilità di richiedere la portabilità anche senza ICCID. Anche perchè si tratta di situazioni non così rare: si pensi per esempio ai casi di furto o smarrimento del telefono. Puoi quindi stare tranquillo, ma se preferisci essere sicuro al 100%, allora chiama il centro dove hai fatto la portabilità, chiedi spiegazioni ed eventualmente fornisci il codice ICCID per telefono.