Come verificare stato batteria iPhone

Come verificare lo stato della batteria dell’iPhone? Come conservarla a lungo, poterla mantenere in buono stato ed evitare di spendere soldi in sostituzioni? Come ben sai la Apple ha deciso di inserire la batteria nella scocca di iPhone e iPad in maniera irremovibile, quindi rispetto ad altri smartphone e tablet risulta un po’ più difficile controllarne lo stato di usura.

Ecco allora alcuni consigli e alcune dritte per vedere in che stato é la batteria del tuo iPhone. Se si può sistemare qualcosa oppure se devi considerare una eventuale sostituzione.

iPhone batteria

Controlli

Ecco alcuni importanti consigli:

  1. Guarda lo stato della tua batteria. Sembrerà banale, ma non poco importante. Molte volte i problemi di una batteria si possono vedere già visivamente. Stati di usura, corrosione, sporgenze anomale, macchie, sono tutti segnali di usura della batteria e che devono farti propendere verso una sostituzione o almeno un salto presso un centro assistenza.
  2. Controlla la durata della batteria. Per esempio con un uso moderato dura solo mezza giornata, probabilmente c’è qualcosa che non va nella batteria. Ovviamente la poca durata della batteria potrebbe dipendere dall’uso di applicazioni che ne consumano tanta, per cui se usi tanto Youtube oppure Facebook Messenger o Whatsapp è piuttosto normale che la batteria duri meno.
  3. Usa un client che controlla lo stato della batteria: scarica Battery Life, Si tratta di una piccola e leggera app molto semplice da utilizzare e che ti mostra il livello di carica, lo stato di salute della batteria, funziona come rilevatore della sorgente di alimentazione, della temperatura, del voltaggio e offre altre info utili sulla conservazione della batteria.

Buono stato

Ed ora alcuni consigli per mantenere in buono stato la batteria, per quanto possibile. Consigli molto semplici che però spesso non vengono rispettati:

  • Non esporre la batteria a temperature troppo alte o basse (per esempio non lasciare l’iPhone sul cruscotto della macchina, al sole);
  • Non far scaricare la batteria allo 0%, ma mettila in carica quando é già al 20%;
  • Caricala per lungo tempo. Anche se é al 100% di carica, lasciala ancora in carica per un quarto d’ora.