Portabilità su sim già attiva Tre: come funziona

Supponiamo che tu abbia una usim Tre su cui é attiva un’offerta davvero interessante, per esempio “Ricarica 10″, però il numero che tutti i tuoi amici hanno é un altro, per esempio un Vodafone. Allora, si può fare la portabilità del numero Vodafone sulla scheda H3G già attiva?

La ragione di questo tipo di MNP é presto detta: non perdere l’offerta attiva sulla sim 3 (quindi Ricarica 10) e, contemporaneamente, disattivare la scheda Vodafone e passare finalmente il numero sulla scheda 3. E’ un’operazione che si può fare tranquillamente: sia nei negozi 3, sia online!

Logo-h3g-blu-viola-outline1

Recati in un negozio 3 con le due sim e chiedi la portabilità su sim già attiva. E’ un’operazione fattibile, ma alcuni rivenditori potrebbero rifiutartela, perchè non ci guadagnano niente se non vendono una nuova sim (in realtà nulla vieta al gestore di farsi pagare per questo servizio).

Per chiedere la portabilità devi avere con te un tuo documento di identità, il codice fiscale e entrambe le sim. Attenzione: é necessario che le due schede siano intestate alla stessa persona, altrimenti devi prima fare il cambio intestatario e solo dopo chiedere la portabilità!

Se sulla sim Vodafone hai del credito, ricorda di chiedere al rivenditore di inserire la richiesta di trasferimento di credito residuo. Se non fai espressamente questa richiesta perderai il credito che avevi sulla sim Vodafone!

Questo tipo di portabilità può essere richiesto anche online: collegati al sito di Assistenza Tre, scarica i modulo e inviali. Anche in questo caso puoi richiedere il trasferimento del credito residuo. La richiesta di portabilità online é gratuita.