Come fare per ottenere da Sky offerta dopo disdetta

Rientro in Sky dopo la disdetta? Riattivare il servizio dopo averlo disattivato? E’ uno dei metodi più conosciuti per farsi abbassare il canone e non solo con Sky, ma con i clienti di tv a pagamento, gestori ADSL, ecc. Le compagnie infatti per non perdere il cliente gli fanno una proposta a prezzo inferiore oppure, allo stesso prezzo, aggiungono nuovi servizi.

Non c’è scritto da nessuna parte che se fai disdetta, dopo Sky ti ricontatti per farti la “controproposta”. Ma in realtà succede molto spesso: supponiamo che tu abbia attivato un pacchetto CINEMA + CALCIO al costo di 30 euro, se disdici l’abbonamento Sky potrebbe contattarti per darti lo stesso pacchetto a 25 euro se non disdici.

sky

Chi ti assicura che Sky ti ricontatterà? Nessuno, però puoi usare un piccolo trucchetto. Collegati a questa pagina Sky: devi lasciare il tuo numero di telefono ed entro 12 ore un operatore Sky ti ricontatterà. La prima domanda che ti farà sarà proprio questa: “Perché vuole lasciare Sky?”. A quel punto le risposte possono essere le più svariate, perché ognuno ha i suoi motivi, per esempio:

  • E’ deceduto il titolare dell’abbonamento;
  • Stai per trasferirti all’estero;
  • Non sei contento del prezzo.

Nei primi due casi, non riceverai alcuna offerta: l’operatore ti aiuterà subito nelle pratiche di disdetta. Ma se confermi di non essere contento del pacchetto… paf! Quasi sicuramente l’operatore ti farà un’offerta che… non vorrai rinunciare! In passato questa “tecnica” si usava anche per la portabilità del numero di telefono: si chiedeva il passaggio a un altro operatore e l’attuale compagnia ti chiamava per la controfferta. E’ un’abitudine che però é stata abbandonata.

Non é così per le pay tv: prova a compilare il modulo e sottolinea che non sei contento dell’abbonamento. Potrebbe essere l’occasione giusta per ottenere uno sconticino sul canone e risparmiare!