Scheda sim rimossa riavviare il telefono SOLUZIONE

“Scheda sim rimossa riavviare il telefono”, oppure “Scheda sim non rilevata riavviare il telefono”: sono queste le frasi che compaiono sul tuo Samsung Galaxy. Ma di che problema si tratta? Questa frase appare sullo schermo all’improvviso e non ti permette di fare nulla: devi necessariamente spegnere e riaccendere il telefono per sbloccarlo.

Ma da cosa dipende questo errore, da cosa é dovuto? I problemi potrebbero essere due:

  1. Cache piena e quindi occorre cancellare tutto.
  2. Sim sporca e quindi occorre pulirla.

Vediamo come fare in entrambi i casi.

samsung-galaxy-ace-style

1. SVUOTARE LE MEMORIA CACHE

A volte una specifica app può dare qualche fastidio alla memoria cache e da qui potrebbe generarsi l’errore della sim non riconosciuta. Per pulire la cache del tuo Samsung Galaxy S4/S5/S6/S7/S8 fai così:

  1. Vai in Impostazioni e poi su Altro.
  2. Recati quindi in Memoria.
  3. Clicca su Dati nella cache ed infine su OK per confermare l’eliminazione.

Adesso spegni e riaccendi il telefono.

2. PULIRE LA SCHEDA SIM

Se il problema persiste, potrebbe essere che la sim si é sporcata. Togli quindi la cover e poi la batteria. Rimuovi la sim dal suo slot. Puliscila con un panno morbido (va benissimo quello che si usa per gli occhiali). Ora reinserisci la sim nel verso giusto.

Se nonostante tu abbia pulito la cache e la sim, il problema della scheda sim si ripresenta, allora potrebbe esserci qualche danno a livello hardware. A questo punto la cosa migliore da fare é recarsi in un centro assistenza. Lo sapevi che é possibile prenotare un appuntamento direttamente online? Basta registrarsi al servizio Samsung People: devi registrarti sul sito, quindi loggarti con username e password, andare su “I miei dispositivi” e poi su “Prenota” nella sezione “service booking”a fianco al tuo device.