Come resettare Wiko Robby

Il tuo Wiko Robby inizia a fare i capricci? A un certo punto della propria vita, anche gli smartphone migliori hanno bisogno di una ripulitina. Proprio come avviene con i computer, anche sui cellulare a volte é necessario procedere con una formattazione, che nel caso si chiama “hard reset”.

L’hard reset é il ripristino del telefono alle condizioni di fabbrica: Wiko Robby quindi torna come nuovo, come appena prodotto. Tutti i dati salvati quindi (foto, musica, video, ecc.) vanno persi, per cui se non hai un backup da cui ripristinarli, non potrai recuperarli. Ma almeno avrai aggiustato il telefono.

smartphone

Ci sono due modi per fare l’hard reset: a telefono acceso o a telefono spento (tramite Recovery Mode). Quest’ultimo caso é l’ideale se il telefono si blocca, non si accende più oppure hai perso/dimenticato il PIN.

A telefono acceso:

  1. Vai nelle Impostazioni del Telefono e fai tap su “Backup & ripristino”;
  2. Fai tap su “Ripristino dati di fabbrica”;
  3. A questo punto il cellulare da il via al ripristino, che durerà circa 10/15 minuti. Dopodichè si riaccenderà.

A telefono spento:

  1. Premi tutti insieme i tasti POWER, VOLUME -, VOLUME +, fino a quando il telefono si accende. Appena si accende rilascia tutti i pulsanti;
  2. Ora con il tasto del Volume + vai su “Recovery Mode”. Comparirà il robottino Android con un punto esclamativo;
  3. Fai tap sul tasto HOME per dare conferma;
  4. Ora con i tasti del Volume vai su “wipe data/factory reset” e conferma con il tasto MENU;
  5. Sempre con i tasti Volume vai su “Yes-delete all user data” e conferma con il tasto MENU;
  6. Infine, con i tasti Volume vai su “Reboot System Now” e conferma con il tasto MENU.
  7. Attendi circa 10/15 minuti affinchè si completi il ripristino, al termine del quale il telefono si riaccenderà.