Come resettare Nokia Lumia 630 da spento

La formattazione ormai non si fa più solo ai computer, ma anche ai cellulari. D’altronde gli smartphone ormai sono dei veri e propri mini pc. E così anche per loro succede che sia necessaria una bella pulitina, meglio nota come hard reset. E allora, come resettare Nokia Lumia 630 da spento?

Sì, perchè i cellulare possono essere resettati sia da accesi che da spenti. Da accesi basta accedere alle impostazioni e chiedere il ripristino alle condizioni di fabbrica. Ma se il problema dello smartphone è proprio che non si accende più, allora come fare? Bisogna necessariamente resettarlo da spento.

Nokia Lumia

Hard reset

  1. Prendi il tuo Nokia Lumia 630 spento e attaccalo al caricabatterie. E’ molto importante che lo smartphone sia in carica, perchè durante il processo di reset non deve assolutamente spegnersi. Lo spegnimento potrebbe compromettere il buon risultato del reset e persino il buon funzionamento del telefono;
  2. Ora premi i seguenti tasti, uno dopo l’altro: Volume +   ->     Volume –    ->   Tasto Power (ossia il tasto che premi per accendere/spegnere il telefono);
  3. Fatto! Adesso parte direttamente l’hard reset del tuo Lumia 630, tu non devi far altro che lasciarlo tranquillo e attendere con pazienza che il reset sia terminato. Potrebbe durare alcuni minuti oppure persino mezzora. Dipende da quanti dati sono memorizzati: quanti più ce ne sono, tanto più importante sarà la pulizia.

Grazie all’hard reset potrai risolvere tanti problemi sul tuo Nokia Lumia 630: impallamenti, rallentamenti, telefono che si spegne all’improvviso e non si riaccende più. Telefono che si riavvia, schermo bloccato. Di solito questi problemi si risolvono con la formattazione ma, se dovessero continuare, forse si tratta di un problema hardware e quindi ti conviene portare il telefono in assistenza.