Come capire se sei stato bloccato su Instagram

Come tutti i social network, anche Instagram offre la possibilità di bloccare qualcuno che ti infastidisce, che ti sta antipatico o di cui semplicemente non gradisci la sua presenza. Ultimamente hai dato un po’ fastidio a qualcuno e pensi di essere stato bloccato?

Quando qualcuno ti blocca su Instagram, non ricevi alcuna notifica che ti avvisa del blocco. Ed è giusto che sia così. A te piacerebbe se fossi nella situazione contraria? Probabilmente no. Tuttavia, dei chiari indizi possono farti capire che sei stato bloccato. Scopriamoli insieme.

Instagram

Ecco alcuni indizi che ti fanno capire di essere stato bloccato su Instagram:

  1. Non riesci più a vedere le foto e i video di una persona.
  2. Non riesci più a cercare il profilo di quella persona su Instagram, risulta come se non esistesse! In realtà c’è un piccolo escamotage per ovviare a questo blocco: se il profilo che ti ha bloccato é “pubblico” per visualizzarlo non devi far altro che sloggarti da Instagram (ossia fare il log out dal tuo account) e cercare il profilo della persona semplicemente su Google.

Per esempio cerca “Pinco Pallo Instagram” su Google. Se il profilo di quella persona é pubblico, apparirà nei risultati di ricerca e potrai vederlo tranquillamente purchè tu non sia loggato al tuo account, che come sai è bloccato. Se invece il profilo è privato, non riuscirai a vederlo e non c’è soluzione a questo.

Visto? Scoprire se sei stato bloccato su Instagram é molto più semplice ed evidente rispetto ad altri social network. Anche perchè si tratta di un social per condividere foto e video, che sono molto più evidenti rispetto ad altri.