Controllo traffico internet Tim Business

Sei un cliente Tim Business con partita IVA e desideri controllare il traffico internet? I clienti in abbonamento o ricaricabile Business infatti, possono usare il traffico dati in due modi:

  • A consumo, addebitando in bolletta il costo per il traffico dati;
  • Tramite offerte internet, erodendo il bundle dell’opzione dati attiva.

Scopri quanto hai consumato oppure come vedere quanto internet hai ancora a disposizione.

Tim

Verificare il traffico a disposizione è molto importante. Se infatti non hai un’offerta internet attiva, è necessario controllare la spesa per evitare spiacevoli e costose sorprese in bolletta. Se invece hai un’opzione internet attiva, è sempre bene tenere d’occhio i consumi e non sforare il bundle previsto (perchè altrimenti over bundle si inizia a navigare a consumo).

Verifica utilizzo soglia dati

Se sei un cliente Tim Business, puoi controllare il traffico dati in tre modi:

  1. Info Spesa Massima. Se non hai nessuna offerta internet attiva, riceverai un messaggio automatico se e appena supererai la soglia di 150 euro al mese per internet. Il messaggio ti indicherà che hai raggiunto la soglia e ti inviterà a chiamare il servizio clienti per avere maggiori informazioni. Il servizio funziona sia in assenza di offerte internet, sia qualora tu superi il bundle previsto dalla tua offerta, quindi per consumi over bundle.
  2. Info Erosione bundle. Se hai un’offerta internet attiva, riceverai automaticamente dei messaggi relativi al consumo del bundle previsto. Il servizio è attivo sia con abbonamento che non ricaricabile.
  3. App Tim Impresa Semplice. Scarica da qui l’app Tim in base al tuo device (Android, iPhone, Blacberry o Windows Phone) e avrai sempre a portata di click le info su traffico residuo, consumi, servizi e offerte/promozioni attive e potrai scaricare anche le fatture.

Migliori offerte Adsl del momento