Cellulare che costa poco ma buono: prezzi e modelli

Qual è il miglior cellulare che costa poco, bello, buono, touchscreen, che supporti Facebook Messenger e Whatsapp, che faccia buone foto? Non occorre spendere un patrimonio per avere un telefono con queste caratteristiche: ormai la maggior parte degli smartphone sono abbastanza evoluti, nonostante i prezzi economici, che non di rado vanno anche al di sotto di 100 o 150 euro. Chiaramente non si parla di cellulari top, ma smartphone low cost e tuttavia funzionali che permettono un utilizzo delle varie applicazioni principali.

Ecco allora i tre cellulari che rappresentano un’interessante alternativa come rapporto qualità prezzo: completi, abbastanza capienti per poter installare le applicazioni più utili, con una buona fotocamera e dal prezzo accessibile per qualsiasi tasca.

LG K7 X210

LG K7 X210 al prezzo di 89,90 euro monta un display da 5 pollici e una fotocamera da 5 MP. Il processore é un quad core da 1.3 Ghz coadiuvato da 1 GB di RAM e 8 GB di ROM. Il sistema operativo anima del sistema é Android 5.1 Lollipop.

Mediacom Phonepad G551

Mediacom Phonepad G551 al prezzo di 95 euro offre un display da 5.5 pollici, fotocamera posteriore da 5 MP e anteriore da 2 MP, processore quad core MediaTek MT6580 1.3 GHz accompagnato da 1 GB di RAM e 8 GB di ROM espandibili con micro SD fino a 32 GB. Il sistema operativo a bordo é Android 5.1 (Lollipop). Particolarità di questo device, come d’altronde della maggior parte dei prodotti cinesi, é l’alloggiamento dual sim per usare due schede di operatore diverso contemporaneamente.

1

Huawei Ascend Y360 al prezzo di soli 79 euro monta un display da 4 pollici, una fotocamera posteriore da 5 MP e una anteriore da 2 MP. Il cuore pulsante é un processore quad-core accompagnato da 1 GB di RAM e 4 GB di ROM espandibili fino a 32 GB con micro SD. Non manca anche qui il supporto dual sim per usare due schede contemporaneamente sullo stesso dispositivo.

Migliori offerte Adsl del momento