Scadenza sim Tim Wind Vodafone Tre Coopvoce Tiscali: cosa significa

Anche le schede sim, di qualunque gestore telefonico esse siano, hanno la loro scadenza. Tim, Wind, Tre, Vodafone, Coopvoce, Tiscali e tutti gli altri operatori virtuali non hanno schede sim che non scadono mai. Devi quindi stare attento! Ma cosa significa precisamente, cosa vuol dire?

La scadenza della sim è la data in cui la scheda viene disattivata. Da quel momento la scheda non è più utilizzabile nè per ricevere le chiamate, nè per effettuarle ovviamente. quella scheda viene persa per sempre, ma hai ancora una possibilità di recuperare quel numero!

Sim

Prima di tutto, chiariamo il significato: scadenza della sim significa “disattivazione“. In pratica, a una certa data, la scheda viene disattivata completamente. Come conoscere, verificare la scadenza della propria sim?

Di solito le schede sim vengono disabilitate alle chiamate entranti o uscenti dopo 10/ 11 mesi dall’effettuazione dell’ultima ricarica. Questo significa che se non ricarichi la sim per 11 mesi, non potrai più effettuare chiamate, ma solo riceverle, o viceversa, a seconda del gestore. Trascorso un ulteriore mese senza che tu abbia fatto una ricarica, la sim si disattiva in tutto e per tutto e il numero va perso.

Cosa fare? L’unico modo per salvare una sim è quindi quello di fare una ricarica, anche di importo minimo. Certi gestori permettono il rinnovo della scadenza anche con la SOS ricarica. Inoltre, come ultima possibilità, se la tua scheda è stata disattivata da meno di un anno, il tuo gestore potrebbe permetterti di attivare una nuova sim con lo stesso numero, se non è già stato assegnato a un altro cliente. Chiama il centro assistenza per chiedere informazioni o recati in un centro ddel tuo gestore.

Ma come fare a conoscere la scadenza della sim?

Se non ricordi quanto hai effettuato l’ultima ricarica, chiama il servizio clienti e segui la voce guida: nella sezione “Informazioni sulla sim” la voce guida ti dirà anche la scadenza della scheda. Altrimenti parla con un operatore e chiedi questa informazione.

Il servizio clienti risponde a questo numero:

  • 119 il customer care Tim;
  • 190 il customer care Vodafone;
  • 155 il customer care Wind;
  • 133 il customer care 3;
  • 188 il customer care Coopvoce;
  • 130 il customer care Tiscali.