Cellulare più piccolo in commercio

Qual é il telefono cellulare più piccolo in commercio? Di telefoni smart ce ne sono tanti: ma uno che sia sottile, leggero e realmente piccolo piccolo forse no: eppure ci sono vari produttori che stanno facendo emergere telefoni davvero piccini in vari Paesi del mondo (soprattutto in Asia, dove il low cost é un must).

Ma il primato spetta a lui: il LONG-CZ J8 é grande quanto un dito indice! Piccolissimo! Al punto che, se provi a mostrarlo ai tuoi amici, probabilmente non crederanno si tratti di un telefono vero e proprio, piuttosto di un giocattolo di tuo figlio o del tuo fratellino. Eppure oltre a essere mignon ha alcune buone caratteristiche degne di un telefono di tutto rispetto.

LONG-CZ J8

Il LONG_ CZ J8 può ha una bella e generosa tastiera e funziona con tutti i gestori (tranne quelli che lavorano solo in 3G, come Tre Italia), ha anche lo slot per la micro SD per aumentare la memoria disponibile. La rubrica accoglie fino a 500 contatti.

Voglia di musica? Non manca la radio FM e persino il bluetooth. Il telefono é ultra leggero: pesa solo 20 grammi ed é costruito completamente in plastica, cosa che fa storcere il naso a qualcuno, ma é sicuramente il materiale più low cost e che sia anche resistente che possa esserci in giro.

La durata della batteria é davvero buona: circa 3/5 ore in conversazione e circa 4 giorni in stand by. Forse ci si aspettava di più da un telefono con poche funzioni, ma ricordiamo che é davvero piccolo e lo é anche la batteria, per cui non poteva essere performante più di tanto. CZ é una casa di produzione cinese.

Che dire? Il LONG-CZ J8 é perfetto per essere usato come secondo telefono, come vezzo simpatico da mostrare agli amici oppure come cellulare segreto. Prezzo di vendita: circa 30 dollari.

Migliori offerte Adsl del momento