Come abilitare Download Manager Samsung

Sebbene gli smartphone e i tablet Android siano molto più liberi e personalizzabili rispetto ai device che montano altri sistemi operativi, anche su questi potresti incappare in qualche limitazione oppure in qualche app che risulta bloccata al download.

Grazie a un download manager, è possibile rimuovere questi blocchi che Android ha nel download di alcuni tipi di file. Leggi la guida di oggi e scopri come abilitare download Manager su uno smartphone Samsung e dare il via libera a tutte le app.

smartphone

Se stavi provando a scaricare un’applicazione e sullo schermo compare questo messaggio di errore “the file type is not supported” bloccando di fatto il download, allora ti consiglio di scaricare Download Manager for Android (l’applicazione è gratis). Grazie a Download Manager non solo potrai scaricare quelle app il cui download risulta bloccato, ma anche velocizzare quello dti tutte le altre app.

In pratica, questo download manager crea un browser sotitutivo sul tuo smarphone; un browser che in realtà non si riesce neanche a distinguere rispetto a quello originale. Quello che però cambia ed è fondamentale, è che tramite questo browser puoi scaricare anche le app che sembravano non supportate e anche attivare la navigazione anonima.

Come si usa? Più facile a farsi che a dirsi: ogni volta che vuoi scaricare un file, Download Manager for Android si apre automaticamente, quindi l’app si apre ad ogni download. Puoi anche usarla nel modo consueto: per esempio, per rintracciare una particolare app sulla rete e fare il download, puoi inserire una URL manualmente nella sezione di ricerca della app.

I file scaricati sono ordinati in varie categorie, anche in base al loro formato (video, foto, apk, etc.). Con Download Manager, per organizzare i tuoi download, puoi anche usare i bookmarks o la schermata di gestione attraverso cui vedere i download completati.