Addebito Vodafone verso Tim come si fa

Se in cliente Vodafone e devi fare una telefonata importante vero sun numero Tim ma hai finito il credito? Alle volte non si guarda quasi mai il credito residuo e proprio nel momento in cui si deve fare una telefonata urgente, ci si accorge che il denaro sulla sim é terminato, perchè la chiamata non parte e la voce guida ti avvisa dell’impossibilità della conversazione.

Come si fa l’addebito Vodafone verso Tim? In passato era possibile addebitare le chiamate solo tra numeri di telefono dello stesso gestore, ma col tempo le cose sono cambiate: adesso é possibile anche addebitare le chiamate da Vodafone verso Tim e Wind. Ecco come si fa.

Vodafone

Grazie al servizio 4088 For Me, se possiedi una scheda sim Vodafone puoi chiedere l’addebito della chiamata a numeri di altri gestori, precisamente a Tim, rete fissa Telecom Italia e Wind. Purtroppo quindi, non é possibile chiedere l’addebito se il tuo interlocutore ha una scheda della 3 o di altri operatori virtuali che si appoggiano alla Tre.

Per addebitare le chiamate hai due modi:

  1. Inserendo il codice 4088 + il numero del destinatario. Per esempio, se devi chiamare il numero 3471234567, devi fare 40883471234567 e far partire la chiamata.
  2. Inserendo il codice *111* + il numero del destinatario + il simbolo #. Per esempio, se devi chiamare il numero 3471234567, devi fare *111*3471234567# e far partire la chiamata.

Entrambi i metodi sono validi per tutti i numeri Vodafone, Tim, Wind e telefoni fissi Telecom Italia. Alla chiamata che farai non risponderà subito il tuo interlocutore, ma una voce guida che ti dirà che la chiamata é stata inoltrata al destinatario da te richiesto, che potrà accettare o rifiutare l’addebito. Se lo accetterà, entrerete subito in contatto, altrimenti la voce guida ti dirà che il destinatario non ha accettato.

Attenzione: se il tuo interlocutore a sua volta non ha credito, non sarà possibile addebitargli la chiamata. La voce guida ti dirà che “non é stato possibile effettuare l’addebito”.