Perchè Android dopo un po’ rallenta: soluzioni e rimedi

Hai uno smartphone o un tablet Android e ti sembra che il sistema dopo un po’ che lo usi, non sia più quello di una volta? E’ più lento, non risponde in maniera istantanea ai comandi e non ti permette di navigare fluidamente tra le varie funzioni. Perchè succede questo e come fare per velocizzarlo?

Iniziamo innanzitutto a fare un confronto: Windows phone ha un registro di sistema, allo stesso modo della versione Windows per computer e di conseguenza a volte succede che si appesantisca. Lo stesso non succede con Android, vediamo perchè.

Super Android

Android salva tutti i dati in locale, per cui all’interno di cartelle che l’utente stesso può consultare e non in un registro di sistema. Se quindi il tuo Android é lento, ti consiglio di:

  • Svuotare la cache;
  • Cancellare la cronologia;
  • Cancellare i cookies.

Puoi fare tutto questo manualmente, ma sarebbe una gran bella e lunga scocciatura. Ti consiglio quindi di usare delle apposite app che fanno tutto questo insieme: con un semplice click avrai cache svuotata e cronologia/cookies cancellati!

Una delle migliori applicazioni atte allo scopo si chiama App Cache Cleaner. Dopo averla scaricata e installata sul tuo Samsung (o altro dispositivo Android), fai tap su Agree e attendi la “scansione” del sistema. A questo punto fai tap su Cancella tutti i file per far partire il processo di pulizia della cache. Nell’app è presente anche la scheda Residual files che serve a trovare i residui di alcune app che hai cancellato (eh si, a votle anche se cancelli le app rimane qualche residuo). Anche in questo caso, per eliminare tutto fai tap su Delete.

Per cancellare anche i dati di navigazione invece, l’app non ti serve, ma puoi farlo semplicemente dal cellulare. Fai così:

  1. Se usi Google Chrome aprilo, fai tap su Menu (i tre puntini in alto), poi tap su Cronologia > Cancella dati di navigazione, spunta cronologia e cookie e poi fai tap su Cancella.
  2. Se usi Mozilla Firefox aprilo, fai tap su Menu (i tre puntini che trovi in alto), fai tap su Impostazioni > Privacy > Elimina e seleziona cache, cronologia e cookie. Infine fai tap su Elimina.

Assistant for Android

Un altro strumento utilissimo è Assistant for Android un’applicazione completa che monitora i processi in esecuzione sul device, cancella la cache, i file residuali e sposta le app dalla RAM del telefono alla micro SD ottimizzando quindi sistema, memoria e consumi batteria.

Dopo averla scaricata e installata sul tuo Android, noterai un’interfaccia molto semplice, composta da schede:

  • In Monitor trovi le info in merito a CPU, RAM e batteria; se premi su Pulizia Veloce chiuderai tutte le app attive.
  • In Processi trovi tutti i processi attivi. se vuoi chiuderne uno o più di uno, spuntali e fai tap su “Chiusura selezionate”.
  • In Strumenti se fai tap su Controllo Volume e poi su Suoneria puoi regolarli se sono troppo alti. facendo tap su Pulizia cache darai una bella pulitina ai dati presenti nella cache, liberando spazio. Il tasto Assistente Avvio infine, ti permette di deselezionare tutte le app che partono in automatico appena accendi il cellulare/tablet, anche se non ti servono. Deseleziona quelle di cui non hai bisogno!

Migliori offerte Adsl del momento