Cosa succede quando scade una beta di iOS

Gli sviluppatori dei sistemi operativi mobile, tra cui per esempio Android, Windows Phone o iOS, hanno la possibilità di provare in anteprima le nuove versioni dei software. In questo modo possono testarle e dare un feedback alla casa produttrice.

Queste versioni in anteprima dei sistemi operativi si chiamano “beta” e possono essere installate sugli iPhone (nel caso di iOS) degli sviluppatori. Hai però sentito dire che queste beta hanno una “scadenza”. Cosa succede quando scade una beta di iOS?

iOS-4.2-Beta-3-jailbroken

Quando Apple rilascia una versione beta di iOS, essa può essere scaricata dagli sviluppatori. Queste beta però hanno una scadenza: significa che a una certa data prefissata, la beta non è più disponibile, praticamente scompare! Quindi cosa succede al device su cui era installata?

A quel punto succede che l’iPhone su cui era installata l’iOS beta rimane bloccato all’improvviso in modalità di ripristino. Di solito gli sviluppatori utilizzano dei device a parte per installare le beta, ma è ovvio che è una grande noia e perdita aver un iPhone reso del tutto inutilizzabile!

Quello che lo sviluppatore fa per evitare tutto ciò è abbastanza semplice: prima della scadenza occorre tornare alla versione di firmware precedente. In pratica fa un downgrade fa tornare l’iPhone a come era prima dell’installazione della beta.

Come vedi installare una beta non è esente da rischi, ecco perchè si tratta di una fase di testing consigliata solo a sviluppatori esperti.

Migliori offerte Adsl del momento