Cosa deve avere un buon tablet: guida all’acquisto

Hai deciso di comprare un tablet e ti stai chiedendo quali caratteristiche debba avere uno discreto? Immagino che, essendo il tuo primo tablet, tu non voglia spendere un patrimonio, ma non sia disposto neanche ad acquistare una scartina da 4 soldi che si romperebbe dopo un mese.

Se vuoi scegliere un buon dispositivo allora segui i consigli di oggi: in questa guida all’acquisto ti spiego cosa deve avere un buon tablet, quali caratteristiche deve avere, senza rinunciare a un buon rapporto qualità prezzo.

Tablet

Consigli: quali caratteristiche

Ovviamente non esiste un tablet migliore degli altri in senso assoluto. Ma non essendo tu un esperto, sicuramente posso darti alcuni consigli per evitare di comprarne uno che manchi di qualcosa.

Per quanto riguarda la parte hardware, nella scheda tecnica del tablet controlla sempre la presenza di queste caratteristiche:

  • Almeno 1,5 GB di RAM;
  • Una memoria interna (ROM) da almeno 16GB (meglio se accompagnato anche da uno slot per micro SD);
  • Il supporto per sim per usare la rete dati cellulare, meglio se anche LTE;
  • Un display con risoluzione di almeno 800×1280 pixel; sta a te poi scegliere se prendere un tablet da 7/8 pollici oppure uno più grande da 10 pollici, in base alle tue esigenze;
  • Le fotocamere, anteriori e posteriori; la fotocamera posteriore deve essere almeno di 3 MP;
  • Una durata della batteria di almeno 5-6 ore;
  • La presenza di accessori. Verifica se nella confezione sono presenti cover, doppia batteria auricolari.

Per quanto riguarda la parte software, sicuramente è consigliabile prendere un Android. Infatti, iOS di Apple è usato solo per iPad, ma come sai costano tantissimo e sono dei top di gamma; mentre Windows di Microsoft è più usato sui dispositivi “ibridi”, ossia device che grazie all’uso di basi (o cover) con tastiera diventano dei veri e propri notebook.

Un tablet che rispecchi queste caratteristiche ti costerà intorno ai 200 euro, non molto di più. Sicuramente il giusto prezzo da spendere per l’acquisto del proprio primo tablet.

Migliori offerte Adsl del momento