Come risalire al seriale della sim tagliata

In passato avevi tagliato la tua scheda sim card e l’avevi ridotta a mini o microsim? Ora hai deciso di chiedere la portabilità a Tim, Vodafone, Tre, Wind o qualsiasi altro gestore e… ti serve il numero seriale ICCID, che purtroppo è stato tagliato. Come recuperarlo?

Se telefoni il customer care del tuo gestore, non sperare di ottenere l’informazione: il codice seriale ICCID serve unicamente per fare la portabilità ed quindi il tuo gestore molto difficilmente te lo comunicherà. Piuttosto ti dirà di recarti in negozio e chiedere la sostituzione della sim con una sim classica, al costo di 10 euro.

Sim

Recuperare codice ICCID

In realtà ci sono ben due modi per risalire al numero seriale della tua sim. Il primo è molto semplice: se hai conservato la smartcard (ossia la carta da cui hai staccato la sim e su cui sono scritti numero di cellulare, PIN e PUK), lì c’è scritto anche l’ICCID. Se non hai conservato la smartcard c’è un secondo metodo: tramite il tuo stesso cellulare!

Se possiedi un iPhone vai in Impostazioni, quindi in Generali > Info. Scendi giù nella schermata e troverai l’ICCID della tua scheda.

Se possiedi un Android purtroppo non è possibile leggere subito l’ICCID. Però puoi scaricare e installare l’applicazione gratuita Sim Card. Dopo aver scaricato e installato l’app, aprila e potrai subito leggere l’ICCID alla voce “Sim Serial Number”. Attenzione: l’ICCID è composto da 19 cifre, se l’app te ne dice 20 devi togliere l’ultima cifra.

Se possiedi un Windows Phone va in Impostazioni, quindi su Informazioni su ed infine su Altre info e troverai il seriale.

Se possiedi un Blackberry vai in Opzioni > Opzioni avanzate ed infine su Scheda SIM. Scendi in basso nella schermata e trova l’ICCID.

Migliori offerte Adsl del momento