Come riattivare un account Instagram

Hai cancellato il tuo account Instagram oppure ti è stato bloccato proprio dal team del social network? Devi sapere che purtroppo, a differenza di Facebook, la disattivazione di un profilo Instagram è subito permanente, quindi non si può tornare indietro.

Con Facebook infatti, hai la possibilità di riattivare l’account entro 15 giorni dalla cancellazione. Con Instagram no. Tuttavia, forse c’è qualche piccolo escamotage, se così si può chiamare, che potrebbe esserti utile.

Instagram

Le politiche di Instagram, prevedono che un account disabilitato, lo rimane per sempre. Qualunque sia il motivo per cui l’account è stato bloccato, non c’è possibilità di riattivazione. Non hai quindi speranze se l’hai cancellato inavvertitamente e neppure se un hacker è entrato nel tuo profilo, disattivandolo. Instagram non perdona e in questo caso ti consiglia di creare un nuovo account, con una password più sicura!

Nel momento in cui un account Instagram viene cancellato, vengono rimossi anche tutti i video, le foto, i commenti, i like e ovviamente anche le amicizie di quel profilo. In pratica viene tutto cancellato per sempre.

Non hai più possibilità? In realtà forse una piccola speranza c’è. Se così si può chiamare. Una volta che hai o ti è stato cancellato l’account, puoi comunque crearne uno nuovo, utilizzando la stessa email ed anche la stessa password del vecchio. Purtroppo però, non puoi usare lo stesso nome utente. Registrandoti con la stessa mail, non riuscirai comunque a recuperare amicizie, foto e video, ma ti toccherà reinserirli.

Mi raccomando, adesso che hai ricreato il tuo account Instagram, cerca di non violare il regolamento (se ti è stato disattivato per questo); oppure, se è stato qualche hacker a entrare nel tuo profilo, inserisci una password davvero complicata, a prova di qualsiasi malintenzionato!

Migliori offerte Adsl del momento